Luciano Ligabue torna negli stadi: due date a Roma e Milano per il 2023

Luciano Ligabue ha deciso di tornare sul palco e negli stadi d’Italia. Sono due le date nel nostro paese nel 2023. Ecco tutto ciò che c’è da sapere su questo nuovo tour che i fan aspettavano da tanto tempo. Dopo lo stop per la pandemia ora si torna a cantare a squarciagola sotto i palchi.

Ligabue in concerto
Ligabue in concerto- Nanopress.it

Liga è pronto a scatenarsi sul palco anche in questo 2023 che ormai è alle porte. Dopo il suo ultimo concerto, dove ha cantato a squarciagola davanti al suo pubblico di Verona, Luciano Ligabue è pronto a tornare sui palchi degli stadi nel 2023 con due date.

 I biglietti per il concerto

Già dal mese di ottobre sono disponibili le prevendite, sui portali di Ticketone e Ticketmaster per acquistare i biglietti per le due date italiane: il 5 luglio a Milano e il 14 luglio allo Stadio Olimpico della Capitale. Prima di prepararsi ad accogliere il 2023, Luciano sta ancora concludendo il suo tour organizzato per l’anno in corso. Il 26 ottobre infatti sarà al Razzmatazz di Barcellona, poi passerà il 28 ottobre a far scatenare i fan di Bruxelles e concluderà il mese al Bataclan di Parigi e il giorno seguente nella meravigliosa Londra.

Concerto di Ligabue
Concerto di Ligabue- Nanopress.it

In attesa delle date in Italia è uscito un nuovo pezzo del cantautore che da qualche tempo sta girando su tutte le trasmissioni radiofoniche. Stiamo parlando del pezzo “Non cambierei questa vita con nessun’altra” del quale è uscito il video ufficiale, diretto proprio dal cantante stesso affiancato dalla figura di Riccardo Guernieri.

I libri di Luciano Ligabue

Altro prodotto figlio di Luciano Ligabue è la sua autobiografia disponibile in tutte le librerie e store digitali della Mondadori. Il titolo in copertina è ‘Una storia’, ed è appunto il racconto della vita di uno dei cantautori più amati d’Italia. Per la prima volta Ligabue si mette a nudo e racconta la sua intera vita fino ad oggi, non tralasciano i racconti più intimi che lo hanno segnato e reso l’uomo che è oggi.

L’autobiografia di Ligabue tratta della sua storia in generale andando anche le particolari, toccando anche la storia personale e famigliare. Poco tempo fa è stato pubblicato anche “Ligabue, I testi – Le storie delle canzoni”, un libro differente dal primo e a cura di Corrado Minervini. L’autore ha raccolto minuziosamente e per la prima volta tutte le musiche, i testi scritti e le innumerevoli interpretazioni di Luciano Ligabue. L’idea era appunto quella di realizzare una sorta di diario in continuo mutamento.

Ora attendiamo solo di rivederlo sui nostri palchi per poterci scatenare e cantare tutto il uso repertorio.