Legano un petardo al collo di un gabbiano, lo filmano mentre esplode: denunciati

Petardo uccide gabbiano

Petardo uccide gabbiano

Due pescatori hanno legato al collo di un gabbiano un petardo, poi lo hanno filmato mentre esplodeva in volo. La terribile vicenda è avvenuta a Siniscola, sulla costa nord orientale della Sardegna. Sono stati denunciati e di loro, ora, si occuperà la magistratura.

I due uomini non si sono limitati a compiere un deplorevole atto di violenza sull’animale, hanno anche filmato l’intera scena per poi postarla sui vari social network.

Il motivo di tale gesto? Si erano indispettiti, perché l’animale aveva tentato di mangiare il loro pescato, sulla loro imbarcazione. Un gesto, per il gabbiano, del tutto naturale e non di certo consapevolmente criminale.

I Carabinieri della Compagnia di Siniscola hanno immediatamente avviato delle indagini per meglio comprendere la dinamica della vicenda. Intanto i due pescatori sono stati denunciati.

Sinora, il video ha registrato centinaia di migliaia di visualizzazioni. La Polizia Postale sta tentando di identificare la persona che ha postato il filmato.

Parole di Beatrice Elerdini

Beatrice Elerdini è stata una collaboratrice di Nanopress dal 2014 al 2019, occupandosi di cronaca e attualità. Degli stessi argomenti ha scritto su Pourfemme dal 2018 al 2019.

Da non perdere