Leclerc, rimane vivo il sogno mondiale!

A pochi giorni dal Gran Premio di Ungheria la Ferrari di Leclerc si trova di fronte alla necessità di vincere obbligatoriamente per concedersi ancora una chance di vincere il mondiale con Max Verstappen che rimane saldamente al comando della classifica

Charles Leclerc
Charles Leclerc – Nanopress.it

Nelle prove libere del Gran Premio d’Ungheria brilla la prestazione di Carlos Sainz con Max Verstappen davanti a Leclerc in una sfida a tre per il mondiale.
Dopo il grave errore commesso nel Gran Premio di Francia, il monegasco non può più permettersi passi falsi ed ha l’obbligo assoluto di provare a vincere ogni gara per provare a mettere pressione al campione del mondo in carica della Red Bull.

La Ferrari ha commesso tantissimi errori in questa stagione che ne hanno penalizzato enormemente i risultati permettendo a Max Verstappen di accumulare un bel vantaggio in classifica sulla scuderia di Maranello.

Leclerc, in Ungheria non si può sbagliare

Il Gran premio ungherese diventa fondamentale per Charles Leclerc e Carlos Sainz, entrambi infatti sono ancora in corsa per la vittoria nella classifica piloti ma hanno assoluto bisogno di inanellare una serie consecutiva di vittorie per ridurre il gap dal campione olandese.

Carlos Sainz
Carlos Sainz – Nanopress.it

Dopo diverse stagioni difficili la scuderia di Maranello si è dimostrata sempre competitiva riuscendo a colmare definitivamente il gap con la scuderia austriaca, ad oggi sono tanti i rimpianti per la rossa che si è danneggiata da sola commettendo errori imperdonabili durante la stagione.

Comunque vada questo Mondiale ha dato segnali più che positivi alla Ferrari che ha capito di essere sulla strada giusta e di avere due piloti fenomenali, in grado di riportare il sorriso ai box di Maranello.
Già dal gran premio di Ungheria sarà necessario adottare un gioco di squadra che permetta a Leclerc di ridurre la distanza in classifica da Verstappen.

Una doppietta a Hungaroring sarebbe un bel segnale per la rossa e, soprattutto, metterebbe tanta pressione al pilota della Red Bull che vedrebbe avanzare la rincorsa di Charles Leclerc in classifica.
Tanto ottimismo per la Ferrari che, dopo una serie infinita di errori, sa di non poter più sbagliare e di essere obbligata a vincere, il finale di stagione si preannuncia estremamente emozionante.

In Ungheria i riflettori saranno puntati anche su Sebastian Vettel che, nei giorni scorsi, ha annunciato di lasciare la Formula uno al termine della stagione.
Il tedesco proverà a dare il massimo in queste ultime gare per togliersi le ultime soddisfazioni e salutare il mondo delle corse nel miglior modo possibile.