Lazio, ufficiale l’acquisto di Casale

Dopo un lungo corteggiamento la Lazio ha finalmente ufficializzato l’acquisto di Nicolò Casale, difensore classe ’98 che è letteralmente esploso nell’ultima stagione di Serie A con la maglia del Verona

Nicolò Casale
Nicolò Casale – Nanopress.it

Sostenute le visite mediche, Nicolò Casale ha firmato il contratto che lo legherà alla Lazio per i prossimi quattro anni, i biancocelesti hanno chiusa la trattativa con il Verona versando 7 milioni nelle casse dei rossoblù e battendo la grande concorrenza sul difensore.

Dopo Marcos Antonio, Casale è il secondo rinforzo estivo per la squadra di Maurizio Sarri che vuole disputare una grande stagione e coronare il sogno di piazzarsi nelle prime quattro per tornare a giocare la prestigiosa Champions League.


Casale, rinforzo importante per Maurizio Sarri

Alla sua prima stagione da allenatore della Lazio, Sarri ha alternato ottime partite a grandi scivoloni, il più clamoroso è stato proprio quello del Bentegodi quando Giovanni Simeone rifilò quattro gol ai biancocelesti portando il Verona di Nicolò Casale a sognare l’Europa.

Nicolò Casale
Nicolò Casale – Nanopress.it

I biancocelesti, proprio al termine di quel Verona-Lazio, iniziarono il loro corteggiamento al difensore veneto, praticamente perfetto per tutta la stagione a reggere quasi da solo la retroguardia di Igor Tudor.

Casale si è messo in mostra come centrale nella difesa a tre del Verona, ma la sua fisicità e l’ottima qualità tecnica lo rendono un calciatore duttile e versatile che può anche ricoprire il ruolo di terzino in un 4-4-2.
A Maurizio Sarri ora il compito di valorizzare il grande talento di uno dei giovani più promettenti del nostro campionato.

La Lazio è riuscita a battere la concorrenza del Napoli che aveva visto nel classe ’98 il profilo ideale per sostituire Kalidou Koulibaly.
Rinforzata la linea difensiva ora Tare può concentrarsi sull’attacco con l’obiettivo di trovare un “vice” Immobile ed un calciatore in grado di far rifiatare Zaccagni e Pedro, titolari inamovibili nel 4-3-3 del tecnico toscano.

Casale ha rilasciato le prime parole ufficiali da calciatore della Lazio ammettendo come la presenza di Maurizio Sarri lo abbia spinto ad accettare l’offerta dei biancocelesti.
L’ex calciatore del Verona ha parlato con grande entusiasmo della sua nuova avventura, ribadendo come fin da subito la sua volontà fosse quella di vestire i colori biancocelesti, squadra che fin da piccolo simpatizzava.

Maurizio Sarri ha finalmente un difensore centrale forte e affidabile, con la speranza che Nicolò Casale possa migliorare un reparto difensivo che, nella passata stagione, ha avuto il demerito di concedere sempre molto agli attacchi avversari.