Lamentava forti mal di testa: 17enne muore per un'aneurisma cerebrale

La giovane da qualche giorno era ricoverata, poi lunedì improvvisamente la situazione è precipitata

Lamentava forti mal di testa: 17enne muore per un’aneurisma cerebrale

Foto: Pixabay

Tragico epilogo per una giovane 17enne di Darfo Boario Terme, in provincia di Brescia. Sasha Pedersoli accusava da alcuni giorni forti mal di testa, per questo era stata ricoverata all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Lunedì scorso la situazione è drasticamente peggiorata, fino a che la giovane è deceduta. La causa del decesso è stata un’aneurisma cerebrale.

Martedì mattina è stata effettuata l’autopsia ed è arrivato il nullaosta per la sepoltura.

Tutti conoscevano Sasha a Corna di Darfo, il paese dove abitavano i suoi nonni. Lì aveva frequentato la scuola materna e le elementari. Poi si era trasferita a Boario con i suoi genitori. La mamma, di origini russe, e il papà Cristiano, sono senza parole per la tragedia che li ha colpiti.

Questa sera alle 20, in ricordo della giovane 17enne, si terrà una veglia nella casa dei nonni. Da lì, giovedì alle 14.30, partirà il corteo funebre. La cerimonia si terrà nella vicina chiesa di Corna.

LEGGI ANCHE: Roma, nuovo caso di aneurisma curato per mal di schiena: morto 54enne

Parole di Beatrice Elerdini

Beatrice Elerdini è stata una collaboratrice di Nanopress dal 2014 al 2019, occupandosi di cronaca e attualità. Degli stessi argomenti ha scritto su Pourfemme dal 2018 al 2019.

Da non perdere