La Smart pescata in fondo al mare dopo 7 anni è stata venduta all'asta

Era pronta per lo sfasciacarrozze, ma è stata venduta: il ricavato della vendita andrà in beneficenza.

SMART

SMART

E’ stata finalmente venduta all’asta questa Smart colonizzata ormai dai molluschi, ripescata qualche tempo fa nelle acque del porto di Wilhelmshaven in Germania. Andreas Jäger, il venditore, si è detto felicissimo per l’affare concluso. Il mezzo è infatti stato venuto per la cifra di 1.131 euro. Il ricavato andrà in beneficenza.

Perchè l’automobile in questione è rimasta sette anni in mare dopo il furto? Semplice, la vettura fu rubata e infine affondata in mare nel porto di Wilhelmshaven.

Dopo essere stata ripescata, ovviamente arignita e coperta di moluschi, la Smart è stata messa in vendita attraverso un’asta su eBay per la cifra di 1.131 euro. ‘È davvero incredibile, non pensavamo di ricavarne più di 100 euro, ma l’eco è stata enorme‘, ha raccontato il venditore Andreas Jäger all’agenzia tedesca dpa.

In effetti l’auto sarebbe dovuta andare nelle mani di uno sfasciacarrozze, ma Jäger ha tentato la carta del ‘riciclo’. ‘Abbiamo pensato: è un vero peccato, così l’abbiamo presa noi‘, ha spiegato l’uomo, appassionato di Tuning.

Così l’automobile è stata posta all’asta e venduta a un uomo della Bassa Sassonia, ‘Alla fine abbiamo contato 56 offerte e oltre 120.000 clic‘, ha raccontato Jäger, e 1.131 euro sono andati in beneficenza.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere