La lampada-speaker che suona e illumina ascoltando le emozioni

moodbox

E se una lampada che è anche uno speaker fosse in grado non solo di comprendere le emozioni dell’utente, ma pure di rappresentarle – o meglio dire accompagnarle – attraverso una commistione di luce e suoni? È proprio quello che propone il progetto Moodbox: questi altoparlanti con tweeter da 1.5″ e subwoofer da 3″ integrano un set di LED, ma soprattutto un microfono grazie al quale possono porre alcune domande e comprendere le risposte restituendo un “profilo emotivo” di quel momento. Cioè, in buona sostanza analizzano il suono della voce per comprendere se siamo su di giri o giù di morale, nostalgici, euforici e così via. Una volta compreso come stiamo, manda in play una canzone accompagnata da una certa sfumatura di luce.

Questa musica viene presa dal computer collegato via Wi-fi oppure da servizi musicali come Pandora o Spotify. Attualmente la lampada-speaker emotivo è in ricerca fondi su Indiegogo dove ha già raggiunto un discreto successo. Costa circa 125 euro finanziarla.

Parole di Diego Barbera

Da non perdere