L'Eredità, l'errore del concorrente che stupisce tutti: 'Il Monte Bianco è in Sardegna'

Il protagonista dell'ultima gaffe in TV si chiama Lorenzo e viene dalla provincia di Verona

Continua a leggere

gaffe eredità 2017

gaffe eredità 2017

Continua a leggere

Continua a leggere

Domanda: ‘Dove si trova il Monte Bianco?’. Risposta: ‘In Sardegna’. E’ questo l’errore di un concorrente de L’Eredità andato in onda nella puntata di domenica 8 gennaio 2017. L’artefice di questa gaffe ‘geografica’ è un giovane ragazzo della provincia di Verona. Lorenzo, infatti, giocando a ‘L’Una o l’Altra’, uno dei test da superare in trasmissione, ha scelto l’opzione sbagliata (e non quella giusta, ‘Val d’Aosta’) rispondendo al quesito posto dal conduttore.

Continua a leggere

Continua a leggere

Così all’errore del concorrente de L’Eredità anche lo stesso Frizzi non ha potuto che reagire con simpatia, subito ‘informando’ i fan del programma di RAI 1 che il Monte Bianco è stato ‘spostato’. Per Lorenzo, infatti, ed è questa l’ultima gaffe in TV ritenuta micidiale, ‘il versante italiano del Monte Bianco’ si troverebbe sì in Italia (eh) ma al Sud, in Sardegna.

Quindi, divertito da un momento di altissima televisione, Frizzi ha voluto commentare così e davanti alle telecamere del popolare quiz di RAI 1 l’episodio accaduto in studio. Infatti, nella puntata dell’8 gennaio 2017 l’apprezzato conduttore RAI ha detto:

Continua a leggere

Dobbiamo comunicare che il Monte Bianco si è spostato!‘.

Continua a leggere

Inutile dire che subito dopo l’errore del concorrente de L’Eredità in studio è caduto il gelo. Tante, infatti, le persone presenti nel pubblico della trasmissione che si sono stupite di una simile risposta, soprattutto perché il protagonista di questa gaffe tv aveva davanti agli occhi la soluzione. Nonostante questo ha preferito scegliere ‘L’altra’, creando – a sua insaputa – un vero e proprio putiferio sul Web.

Continua a leggere

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Raffaele Di Santo

Da non perdere