Kyrgios non sbaglia, semifinale conquistata!

Nick Kyrgios conferma i pronostici e raggiunge per la prima volta in carriera una semifinale in un torneo dello slam, l’australiano venerdi disputerà la semifinale di Wimbledon dopo aver superato ai quarti di finale Cristian Garin

Nick Kyrgios
Nick Kyrgios – Nanopress.it

Altra grandissima prestazione da parte di Kyrgios che continua ad inseguire il sogno di vincere a Wimbledon accedendo per la prima volta in carriera in una semifinale slam dove, venerdì, affronterà il vincente della sfida tra Fritz e Nadal.

L’australiano continua a dimostrare una sicurezza “non da lui” e sorprende la capacità con la quale riesce a gestire tutti i momenti della partita senza innervosirsi e soprattutto senza lasciarsi andare con i suoi, ormai famosi, sfoghi che più volte in carriera ne avevano condizionato il rendimento.

Kyrgios, ora si fa sul serio!

Giusto e lecito a questo punto e viste le prestazioni mostrate sul campo considerare Kyrgios in corsa per la vittoria finale.
L’australiano gioca una partita praticamente perfetta contro Garin e chiude in poco più di dure ore con il punteggio di 6/4,6/3,7/6.

Nick Kyrgios
Nick Kyrgios – Nanopress.it

Tanto entusiasmo da parte del pubblico inglese che sta imparando ad amare uno dei giocatori più talentosi in assoluto nel circuito ma che spesso ha fatto parlare di se per il suo comportamento discutibile più che per la sua bravura con la racchetta.

In una superficie come l’erba il gioco dell’australiano risulta devastante, raggiungere la finale sembra veramente alla portata e anche lo stesso Djokovic potrebbe sicuramente faticare contro i colpi geniali del 27enne australiano.

Kyrgios sta trovando grande continuità con il servizio, arma da sempre fondamentale per giocare a Wimbledon. Ottima anche la capacità di variare il gioco alternando colpi incrociati a dritti lungolinea ricorrendo spesso anche alle palle corte, da sempre colpo preferito di Nick Kyrgios.

Tra tutti, l’australiano è il tennista che in questo torneo ha dimostrato un rendimento più costante soffrendo soltanto nella difficilissima sfida vinta al quinto contro Stefanos Tsitsipas.
Con la sua solita audacia, Kyrgios ha espressamente dichiarato di credere nella vittoria finale, consapevole dei propri mezzi e conscio di come il suo tennis si sia evoluto molto negli ultimi mesi e ad oggi sia in grado di mettere in difficoltà anche un maestro di Wimbledon come Novak Djokovic.