Juventus vs Sassuolo 1-0: Pogba porta i bianconeri a +11

Juventus e Sassuolo si sfidano nel posticipo della 26esima giornata di Serie A 2014/15 a Torino: termina 1-0 con rete di Pogba

Juve Sassuolo 150x150

Ci pensa Paul Pogba a risolvere una partita che sembrava ormai destinata a un pareggio che avrebbe fatto molto più contento il Sassuolo della Juventus, ma il francese prende la sfida di petto – letteralmente – raccogliendo un cross di Pepe e poi giustizia di destro i verdenero portando i bianconeri in classifica a +11 rispetto alla Roma e imponendo una seria ipoteca sullo scudetto. D’altra parte lo stesso Garcia ha alzato bandiera bianca parlando di “difendere il secondo posto”. Prima della gara è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare la scomparsa del giovane arbitro Luca Colosimo di Torino in un incidente stradale.

La vigilia

Sarà un match interessante quello tra Juventus e Sassuolo a chiudere il 26esimo turno di Serie A 2014/15 perché è ancora nella memoria di tutti gli juventini l’1-1 del precedente dell’andata con la rete e soprattutto l’esultanza di Simone Zaza (e anche di Berardi), che sarà verosimilmente prossimo bianconero. Il gol dei campioni d’Italia era stato messo a segno da Paul Pogba. In classifica, la Juve è ora a otto punti di vantaggio sulla Roma ieri bloccata sullo 0 a 0 contro il Chievo Verona, mentre i neroverdi sono in una posizione piuttosto tranquilla a ben nove punti dal terzultimo posto del Cagliari. Scopriamo le probabili formazioni.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, Massimiliano Allegri ritorna al 4-3-1-2 con gli undici titolari tipo dunque Buffon in porta con in difesa sulle fasce Lichsteiner a destra, Bonucci e Chiellini al centro ed Evra a sinistra, poi centrocampo a tre con Vidal, Marchisio e Pogba, Pereyra a muoversi sulla trequarti dietro a Morata-Tevez.

JUVENTUS (4-3-1-2) – Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Vidal, Marchisio, Pogba; Pereyra; Morata, Tevez
Allenatore: Massimiliano Allegri
Squalificati: nessuno
Diffidati: Ogbonna, De Ceglie, Pogba, Vidal, Morata
Indisponibili: Romulo, Marrone, Pirlo, Asamoah

Saranno Vrsaljko ritorna in difesa per Eusebio Di Francesco che sfrutterà un 4-3-3 con l’ex Peluso in posizione centrale con Acerbi mentre Longhi occuperà la fascia sinistra poi a centrocampo ecco Brighi e Manganelli con Missiroli al centro e attacco tipo con Berardi, Zaza e Nicola Sansone.

SASSUOLO (4-3-3) – Consigli; 11 Vrsaljko, 31 Peluso, 15 Acerbi, 3 Longhi; 33 Brighi, 4 Magnanelli, 7 Missiroli; 25 Berardi, 10 Zaza, 17 N.Sansone
Allenatore: Eusebio Di Francesco
Squalificati: Gazzola (1)
Diffidati: Brighi
Indisponibili: Pegolo, Terranova, Antei, Cannavaro.

Diretta TV su Sky Calcio e Sport e su Mediaset Premium Calcio, streaming su Sky Go e Mediaset Premium Play. Quote scommesse: per l’1 c’è un 1.75, per la X un 3.75 e per il 2 un 8.00.

Parole di Diego Barbera

Diego Barbera è stato un redattore interno di Nanopress fino al 2018. Si è occupato di tecnologia, sport, cronaca.

Da non perdere