Juve, con il Real Madrid torna Vlahovic!

Dopo aver superato i problemi legati alla pubalgia Dusan Vlahovic è finalmente pronto a tornare al centro dell’attacco della Juventus, nelle terza amichevole americana contro il Real Madrid il serbo scenderà sicuramente in campo dall’inizio per trascinare i bianconeri

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic – Nanopress.it

Arrivato nel mercato di gennaio dopo essere esploso con la maglia della Fiorentina, Dusan Vlahovic è pronto ad iniziare la sua prima stagione intera con la maglia della Juventus, da lui Massimiliano Allegri ha detto di aspettarsi 30 gol in questa stagione.

Il serbo ha saltato le prime amichevoli estive per un problema di pubalgia e domani notte farà il suo esordio stagionale nella affascinante amichevole contro i campioni d’Europa del Real Madrid.
Aspettando il rientro di Federico Chiesa, i bianconeri si aspettano molto dal serbo che quest’anno potrà contare sugli assist di Angel Di Maria, giocatore in grado di creare la superiorità numerica e di offrire molti palloni al numero 9.

Vlahovic è pronto a prendersi la Juventus

Con l’addio di Paulo Dybala, i bianconeri hanno deciso di puntare molto su Vlahovic che avrà il compito di trascinare la squadra con gol e giocate vincenti per dimostrare di essere pronto a diventare il punto di riferimento dell’attacco bianconero.

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic – Nanopress.it

L’ex Fiorentina ha lasciato la maglia numero 7 al compagno di squadra Federico Chiesa decidendo di prendersi il suo amato 9, lasciato libero con la partenza di Alvaro Morata.
Allegri ha recentemente dichiarato di aver visto molto bene l’attaccante serbo che non vede l’ora di scendere in campo per una stagione in cui spera di consacrarsi a livello europeo come uno dei migliori attaccanti.

La Juventus e Dusan Vlahovic sanno di non poter fallire in una stagione dove la squadra dovrà tornare competitiva in Italia e in Europa dopo due annate complicate e povere di vittorie.
La sfida contro il Real Madrid sarà un bel test di prova per la Vecchia Signora che si misurerà contro la squadra, attualmente, più forte del mondo.
Le attenzioni saranno puntate su Vlahovic ma anche su Gleison Bremer che dopo l’ottima prova in marcatura su Robert Lewandowski dovrà vedersela contro il devastante Karim Benzema.

L’infortunio di Paul Pogba non ha condizionato l’entusiasmo dei bianconeri che non vedono l’ora di iniziare la stagione per dimostrare di aver finalmente colmato il gap con le milanesi.
La sfida con il Sassuolo è alle porte, Allegri dovrà sfruttare queste ultime amichevoli per sistemare gli ultimi dettagli ed arrivare pronto all’inizio della stagione.