Juve-Bremer, è fatta!

Dopo un lungo testa a testa a suon di rilanci la spunta la Juventus che trova l’accordo con il Torino per il trasferimento di Gleison Bremer, nulla da fare per l’Inter che in due giorni vede sfumare prima Paulo Dybala e poi il difensore brasiliano

Gleison Bremer
Gleison Bremer – Nanopress.it

Si chiude ufficialmente la telenovela Bremer, il Torino ha trovato un accordo con la Juventus per il trasferimento a titolo definitivo del calciatore brasiliano, al club granata vanno 47 milioni di euro (bonus compresi).

Beffato dunque Beppe Marotta che aveva da mesi in pugno il “si” del calciatore, la vendita di De Ligt ha permesso alla Juventus di alzare l’offerta e strappare definitivamente il giocatore al Torino.

Bremer è della Juventus!

Manca solo l’ufficialità ma Gleison Bremer può essere considerato a tutti gli effetti un nuovo calciatore della Juventus, il brasiliano firmerà nei prossimi giorni un quinquennale da 5 milioni di euro a stagione.

Bremer
Bremer – Nanopress.it

Il brasiliano ha già lasciato il ritiro del club granata in Austria ed è atteso a Torino già nella serata di oggi, tra domani e dopodomani presumibilmente ci saranno le visite mediche di rito, Bremer volerà in America con i bianconeri per partecipare alla tournée americana.

Tanta curiosità nel vedere come Massimiliano Allegri impiegherà il brasiliano, nel Torino Bremer ha sempre giocato come centrale in una difesa a tre ma, probabilmente, il tecnico toscano proverà ad adattarlo come mezzo destro nella classica difesa a quattro bianconera.

Capolavoro assoluto di Maurizio Arrivabene che è riuscito a strappare il giocatore ai rivali dell’Inter con una proposta irrinunciabile, il nuovo direttore sportivo bianconero è fin qui il protagonista di un mercato a cinque stelle della sua Juventus.
Il club di Andrea Agnelli
ha messo a segno già colpi importanti rinforzando tutte le zone del campo: Di Maria, Pogba e Bremer aumentano la qualità della rosa di Allegri che ora si prepara a lottare con forza per lo scudetto.

La Juventus scenderà in campo nella mattinata italiana di sabato (alle 5 del mattino) quando all’Allegiant Stadium di Las Vegas affronterà il Chivas nella prima amichevole estiva della stagione.
Alla sfida contro i messicani seguiranno le partite contro Barcellona, Real Madrid e Atletico Madrid, prima dell’esordio nella prima gara ufficiale di Serie A in programma il 15 agosto contro il Sassuolo.

Tanta curiosità dunque per il popolo bianconero che aspetta di vedere finalmente all’opera i nuovi acquisti e di poter competere nuovamente per i massimi obiettivi stagionali.