Italvolley nella storia, 3-0 al Brasile e oro in VNL!

Capolavoro della nazionale italiana femminile di pallavolo che supera nettamente il Brasile con un netto 3-0 in una partita letteralmente dominata. Undicesimo successo di fila nel torneo per l’ItalVolley e oro! MVP della finale Paola Enogu con 21 punti

Italvolley
Italvolley – Nanopress.it

Capolavoro assoluto da parte delle ragazze italiane che entrano in campo determinatissime e dominano fin da subito le campionesse brasiliane replicando, di fatto, la prova perfetta già fornita nella semifinale con la Turchia.

Trascinatrice assoluta è Paola Enogu che motiva la squadra, carica l’ambiente e, cosa più importante, mette a segno ben 21 punti indirizzando la sfida verso i colori azzurri.

La giocatrice italiana si guadagna così la palma di MVP della finale dimostrando ancora una volta la sua eccezionale capacità di essere decisiva nella sfide più delicate.

Italia, oro storico!

Percorso straordinario quello dell’Italvolley che ha acquisito di partita in partita sempre più consapevolezza nei propri mezzi andando oggi a mettere la ciliegina sulla torta con una vittoria splendida e meritata contro la corazzata brasiliana.

Italvolley in azione
Italvolley in azione – Nanopress.it

Le azzurre, con la vittoria di oggi, interrompono una serie di tre sconfitte consecutive contro la nazionale brasiliana andando a bissare lo stesso risultato netto ottenuto contro la Turchia, un 3-0 senza appello per un’Italia sontuosa.

Primo artefice del capolavoro azzurro è sicuramente l’allenatore Davide Mazzanti che è riuscito a dare un’identità ben precisa alla propria squadra creando un gruppo solido e compatto che ha gestito alla perfezione tutti i momenti del torneo.

Immagine di copertina della nazionale però è sicuramente Paola Enogu che anche oggi ha deciso la sfida mettendo a segno altri 21 punti, dopo i 26 fatti registrare nella sfida con la Turchia.

L’oro Italiano nasce però dalla difesa, possiamo infatti definire senza ombra di dubbio Monica de Gennaro come la miglior libero della VNL.
Meravigliosa anche la prova di Caterina Bosetti, miglior schiacciatrice del torneo, capace di essere assolutamente perfetta in tutte le fasi e giocando con grande continuità per tutto il torneo.

La coppia difensiva formata da Cristina Chirichella e Anna Danesi è ormai una garanzia, gestito alla grande oggi uno degli attacchi più forti del mondo, il Brasile non ha mai dato l’idea di poter vincere la partita grazie alla solida partita delle italiane.

Festa grande per il nostro Paese che festeggia un altro oro importantissimo e inatteso all’inizio del torneo.
Tanti ringraziamenti alle nostre ragazze che sono riuscite a costruire passo dopo passo e sempre unite una vittoria storica, che ci porta a conquistare un altro fantastico oro!