Italia, il calendario degli Azzurri: si riparte a settembre contro la Bosnia

La Nazionale di Roberto Mancini tornerà in campo a settembre: ecco il calendario degli Azzurri e le sfide previste fino alla fine dell'anno

I giocatori dell'italia festeggiano dopo un gol

Foto Getty images | di Claudio Villa

La Nazionale torna in campo: gli azzurri di Roberto Mancini, infatti, saranno impegnati tra settembre e novembre in un vero e proprio tour de force che li vedrà disputare 8 gare in due mesi.

Firenze, Amsterdam, Parma, Danzica e Milano: sono queste le città nelle quali si esibirà la Nazionale italiana a quasi un anno di distanza dall’ultima uscita, ossia il 9-1 all’Armenia dello scorso 18 novembre a Palermo. Una serie di impegni ravvicinati, 8 gare in due mesi, tra il 4 settembre e il 18 novembre, tra la nuova edizione della UEFA Nations League 2020/21 e due amichevoli con vista su Euro 2020 posticipato al 2021.

Il calendario della Nazionale italiana

Gli Azzurri di Roberto Mancini giocheranno le prime due sfide di Nations League, con la Bosnia Erzegovina venerdì 4 settembre allo stadio “Artemio Franchi” di Firenze e con i Paesi Bassi lunedì 7 settembre alla “Johan Cruijff” Arena di Amsterdam. A ottobre, invece, saranno tre gli impegni, prima con l’amichevole contro la Moldova, mercoledì 7 ottobre allo Stadio “Ennio Tardini” di Parma, poi le due gare di Nations League con la Polonia domenica 11 alla “Energa Arena”di Danzica e con l’Olanda mercoledì 14 allo Stadio “Giuseppe Meazza” di Milano. A chiudere l’anno, poi, altre 3 gare da disputare tutte a novembre: le prime due in casa – sedi ancora da stabilire – con l‘Estonia mercoledì 11 prima e poi le altre sfide che decideranno le sorti del girone di Nations League, con la Polonia domenica 15 e con la Bosnia Erzegovina mercoledì 18. Il calcio d’inizio, per tutti gli impegni, sarà alle 20.45.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti

Da non perdere