Isis: arrestati sei militanti in Kuwait

Hayat Boumeddiene 'appears in Islamic State film' 06 Feb 2015

Hayat Boumeddiene 'appears in Islamic State film'   06 Feb 2015

Continuano i blitz antiterrorismo: dopo quello di Saint Denis, poche ore fa in Kuwait sono stati arrestati 6 individui sospettati di essere militanti dell’Isis. A diffondere la notizia sono stati la Cnn e la Tv di Stato Kuwaitiana.

La cellula terroristica era formata da due kuwaitiani, tre siriani e un egiziano.

Dopo l’arresto, nel corso degli interrogatori, uno dei siriani, di origini libanesi, ha confessato di aver acquistato razzi e altre armi per l’Isis, in Ucraina.

Queste armi sarebbero poi state trasferite in Siria, passando dalla Turchia.

Il gruppo terroristico avrebbe anche collaborato con altri militanti dell’Isis, 4 persone al di fuori dello stato del Kuwait: due siriani e due australiano-libanesi.

Parole di Beatrice Elerdini

Beatrice Elerdini è stata una collaboratrice di Nanopress dal 2014 al 2019, occupandosi di cronaca e attualità. Degli stessi argomenti ha scritto su Pourfemme dal 2018 al 2019.

Da non perdere