Intervento riuscito per Nicolò Zaniolo

zaniolo infortunato

Foto Getty Images | Claudio Villa

Aveva scelto l’Austria per operarsi di nuovo, e ora, l’intervento è riuscito nel migliore dei modi.

Nicolò Zaniolo potrà iniziare la fisioterapia già dalla prossima settimana, quando rientrerà da Innsbruck, Austria.

L’intervento

L’intervento al legamento crociato anteriore del ginocchio destro è cominciato alle 09.40, nella clinica “Gelenkpunkt”, ed è riuscito alla perfezione. Ad annunciarlo ai vari organi di stampa presenti in Austria per Nicolò, è il professor Fink, autore dell’operazione.

Zaniolo resterà una settimana in Austria per monitorare il ginocchio operato, ma già dai prossimi giorni comincerà i primi esercizi della riabilitazione, supportato da un fisioterapista della Roma che ieri è volato a Innsbruck con lui, la fidanzata di Nicolò e il dottor Manara. L’obiettivo questa volta è di non forzare i tempi di recupero, in maniera tale da permettere al calciatore di rientrare al 100%.

L’infortunio in campo con la Nazionale

Zaniolo si era infortunato nella partita della Nazionale contro gli olandesi in Nations League. Gli esami seguiti all’infortunio, che nella serata dell’8 settembre lo avevano costretto ad uscire dal campo in anticipo, hanno confermato ciò che tutti temevano: la nuova rottura del crociato.

Il calciatore, pochi istanti prima di un contrasto con van de Beek, ha caricato troppo sul ginocchio riportando così la lesione completa del legamento crociato.

Il centrocampista è uscito dalla Cruyff Arena con l’arto completamente fasciato, ma camminando senza stampelle. Nella notte il ritorno in Italia con il charter azzurro.

Il messaggio sui social

Immediata la reazione del calciatore sui propri profili social, dove ha rassicurato tutti i suoi tifosi: «Ringrazio tutti quanti, sia tifosi della Roma e non per il supporto…Tornerò presto».

Ora Nicolò punta a rientrare dopo la pausa natalizia, questa volta senza forzare i tempi. Voler provare a rientrare a tutti i costi per il finale di stagione, si è rivelato un errore che adesso la Roma pagherà a caro prezzo, dovendo fare a meno del suo talento più prezioso. Numerosi i commenti dei tifosi sui social, che stanno incitando il calciatore a non mollare, e a recuperare al meglio prima di tornare in campo.

Parole di Redazione

Da non perdere