Inter in ansia per Skriniar

Tanta paura per l’ambiente nerazzurro, Milan Skriniar è uscito al 33′ del primo tempo nella sfida tra la sua Slovacchia ed il Kazakistan lamentando un problema al ginocchio e allarmando l’Inter.

Milan Skriniar
Milan Skriniar – Nanopress.it

Milan Skriniar è uno dei pilastri della nuova Inter di Simone Inzaghi e, anche in questa stagione, ha dimostrato una grande affidabilità ed un rendimento costante che lo ha reso uno dei difensori più apprezzati in ambito europeo.

Il trio difensivo completato dall’italiano Bastoni e da Stefan De Vrij è una sicurezza per l’Inter che ha più volte ribadito l’importanza del centrale slovacco all’interno della rosa non soltanto da un punto di vista tecnico ma anche e sopratutto per la personalità all’interno dello spogliatoio.

L’Inter teme un infortunio serio per Skriniar

Uscito molto dolorante dalla sfida contro il Kazakistan, Skriniar si sottoporrà presto ad esami strumentali per verificare lo stato del ginocchio ma l’espressione del classe 95 era tutto fuorché rassicurante per i tifosi nerazzurri.

Skriniar
Skriniar – Nanopress.it

Dopo uno dei tanti anticipi della sua straordinaria carriera, il numero 37 si è accasciato al suolo lamentando un grande dolore al ginocchio e chiedendo il cambio dopo pochi minuti facendo evidenti segni di preoccupazione verso la propria panchina.

L’Inter attende con ansia notizie positive dal ritiro della Slovacchia e spera di non perdere uno dei punti fermi da cui ripartire per riprendersi quel tricolore che il Milan è riuscito a scucire dal petto dei nerazzurri.

Marotta lavora sul mercato

L’Inter prepara la nuova stagione cercando di rinforzare una rosa già altamente competitiva e cercando di resistere alle avance del Tottenham sempre più interessato al difensore Alessandro Bastoni.

Beppe Marotta
Beppe Marotta – Nanopress.it

Probabile l’arrivo di Paulo Dybala che, liberato dalla Juventus, ha dato priorità ai nerazzurri manifestando la sua disponibilità a trasferirsi fin da subito a Milano.
L’Inter è alla ricerca di una prima punta adatta a far rifiatare l’esperto Edin Dzeko e proverà un affondo per Gianluca Scamacca, giocatore in uscita dal Sassuolo.

Sempre vigile ed attento sul mercato, Beppe Marotta monitora da vicino la situazione di Cuadrado, in scadenza nel 2023 e ancora lontano dal trovare un accordo per chiudere la carriera con la Juventus.