Inter, Hakimi a un passo: trattativa in chiusura

Il difensore del Real Madrid, quest'anno in prestito al Borussia Dortmund, e l'Inter sono a un passo dalla chiusura dell'affare sulla base di 40 milioni di euro

Continua a leggere

Achraf Hakimi

Foto Getty images | di Jörg Schüler

L’Inter e Achraf Hakimi, difensore del Real Madrid in prestito al Borussia Dortmund, sono vicinissimi. Sembra essere proprio l’esterno classe 1998 il primo grande colpo dell’estate nerazzurra: la trattativa è vicina alla chiusura con l’Inter che ha già trovato l’accordo con il giocatore mentre i due club sono ai dettagli prima di concludere l’affare sulla base di circa 40 milioni di euro.

Continua a leggere

Continua a leggere

Inter, Hakimi primo grande colpo estivo

L’Inter sembra quindi aver battuto la concorrenza del Borussia Dortmund, convinto dopo l’anno in prestito, di poter avere il giocatore a titolo definitivo, così come quella di Bayern Monaco e Manchester City, le altre due squadre che avevano messo gli occhi sul giocatore. Così non sarà, a meno di clamorosi colpi di scena dell’ultimo minuto, con Achraf Hakimi, esterno classe 1998, che vestirà di nerazzurro a partire dalla prossima stagione. Decisiva, in questo senso, la volontà del giocatore – con il quale è già stato trovato l’accordo – di indossare la maglia dell’Inter e convinto dal progetto tecnico di Antonio Conte.

Una trattativa portata avanti nell’ombra, iniziata durante il lockdown e arrivata praticamente alla conclusione: mancano solo gli ultimi dettagli tra club prima che le firme sanciscano l’ufficialità e la chiusura dell’affare. Hakimi, nell’ultima stagione, ha giocato in prestito al Borussia Dortmund imponendosi come uno dei titolare della squadra allenata da Lucien Favre e condendo la sua stagione con 5 gol e 10 assist in Bundesliga e 4 gol in Champions League, di cui due proprio all’Inter nella rimonta che ha di fatto estromesso i nerazzurri dalla Champions League.

Continua a leggere

Continua a leggere

Parole di Redazione

Da non perdere