Inghilterra sul velluto, 3-0 al Senegal e quarti raggiunti

Vince e convince l’Inghilterra di Southgate che dopo qualche difficoltà iniziale sale in cattedra e domina il Senegal. Prima gioia in questo mondiale per Harry Kane, di Henderson e Saka gli altri gol.
Ora ai quarti di finale ci sarà il big match tra Francia e Inghilterra, esce invece a testa alta il Senegal che, senza Sadio Manè, ha avuto il merito di raggiungere gli ottavi di finale.

Jordan Henderson e Jude Bellingham
Jordan Henderson e Jude Bellingham – Nanopress.it

Una grande Inghilterra continua il suo percorso in questo campionato del mondo: prova di forza della nazionale di Southgate che domina il Senegal sotto tutti i punti di vista confermando di essere una squadra in netta crescita.
Straordinario mondiale fin qui per Jude Bellingham, il classe 2003 gioca con la personalità di un veterano dominando il centrocampo inglese con qualità ed intensità.

Sorride anche Harry Kane che alla quarta partita trova il primo gol del suo mondiale giocando la solita partita di intelligenza e sacrificio arretrando spesso la propria posizione per iniziare la manovra di costruzione della squadra.
L’Inghilterra
si dimostra anche oggi una macchina da gol, sono 12 infatti le reti segnate dalla nazionale inglese in 4 partite del mondiale.

Tanto cuore per il Senegal che lascia il mondiale a testa altissima, Koulibaly e compagni giocano una buonissima mezz’ora creando tanto e sfiorando il gol del vantaggio, la rete di Henderson però scioglie totalmente gli africani che non hanno più la forza di rialzarsi.

Henderson-Kane-Saka, l’Inghilterra vola ai quarti di finale

L’approccio del Senegal è ottimo, nella prima mezz’ora la squadra di Cisse è assoluta padrona del campo difendendo benissimo e creando le migliori occasioni da gol.
Al 23′ occasione da gol clamorosa per il Senegal con Dia che si fa murare all’ultimo da Stones, sul rimpallo Sarr anticipa Pickford ma spedisce alto sopra la traversa.

Jordan Henderson
Jordan Henderson – Nanopress.it

Alla prima vera azione della partita pero gli inglesi passano in vantaggio: è il 38′ quando Bellingham attacca la profondità sulla sinistra e serve a rimorchio il capitano del Liverpool che di prima gira in porta e batte Mendy per l’1-0.

Il Senegal va in confusione e l‘Inghilterra raddoppia: il protagonista è sempre Jude Bellingham che recupera palla, salta un uomo e serve Foden in profondità, bravo il talento del City a servire Kane che con un destro potente fulmina ancora il portiere del Chelsea.

Nella ripresa l’Inghilterra domina gestendo con facilità i ritmi della partita, il gol del 3-0 arriva al minuto ’57 con uno scalettò morbido di Saka che sfrutta alla perfezione il secondo assist della serata di Phil Foden.
Il Mondiale in Qatar entra nel vivo, ai quarti vedremo il big match tra Inghilterra e Francia.