Incidente sull’A1, tir tampona due pullman: morto il conducente | Una quindicina i feriti

Il maxi tamponamento è avvenuto la notte scorsa sull’Autosole vicino a Firenze, al km 282, dopo lo svincolo per Scandicci (Firenze).

maxi tamponamento A1
Maxi tamponamento A1 – Nanopress.it

I detriti dispersi sull’A1 dopo l’impatto hanno provocato danni alle auto in transito sull’autostrada.

Incidente sull’A1: tir tampona due pullman

Maxi incidente questa notte sull’Autostrada del Sole A1 all’altezza di Firenze. Poco dopo l’1:30 al chilometro 282 in direzione Bologna, un tir ha tamponato due pullman Granturismo.

Il bilancio del drammatico incidente è di una vittima e 15 feriti. A bordo dei due autobus viaggiavano i migranti giunti a Lampedusa nei giorni scorsi, che erano in trasferimento verso altre città.

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e gli agenti della Polizia Stradale, che hanno supportato i sanitari del 118 nelle operazioni di soccorso.

L’autista del tir è morto sul colpo, mentre una 15ina di persone che viaggiavano sui pullman sono state trasferite nei vicini ospedali.

Nessuno di loro risulterebbe in pericolo di vita.

I tanti detriti, che si sono depositati sulla carreggiata a seguito del maxi tamponamento, hanno danneggiato le auto in transito sull’A1.

Tante sono risultate le vetture che hanno subito la rottura di serbatoi o di pneumatici.

Al momento s’indaga sulle cause del terribile schianto. Non è chiaro perché il conducente del tir abbia perso il controllo del mezzo. Potrebbe essere stato un colpo di sonno o un malore a causare il maxi tamponamento sull’A1.

Sono state necessarie ore di lavoro per ripulire l’autostrada – che è rimasta chiusa per ore – e riaperta a una corsia poco prima delle 5 di questa mattina.

La riapertura totale c’è stata poco prima delle 8.

Lancio di sassi e oggetti da un cavalcavia sull’A1

L’autostrada A1 è stata protagonista di un altro fatto di cronaca, fortunatamente senza drammatiche conseguenze, che si è registrato il 12 agosto scorso, quando un 22enne di origini egiziane ha lanciato sassi e oggetti da un cavalcavia sull’A1, all’altezza di Casalpusterlengo.

sassi sull'A1
Sassi sull’A1 – Nanopress.it

Il giovane, in evidente stato di alterazione, viaggiava su un treno dell’alta velocità diretto a Milano.

Improvvisamente ha azionato il freno a mano e si è diretto sul cavalcavia, da cui ha lanciato sassi e oggetti sulle auto in transito.

Almeno una 30ina sono stati i veicoli colpiti dagli oggetti. Una donna è rimasta ferita, fortunatamente non in modo grave. L’autore del gesto è stato fermato con l’accusa di interruzione di pubblico servizio, resistenza a pubblico ufficiale e attentato alla sicurezza dei trasporti.