Incidente sull’A1 Milano – Napoli: morta una donna, tre feriti

Stamattina intorno alle 8 è avvenuto un terribile incidente mortale che, all’altezza del tratto fra Orvieto e Fabro, ha visto coinvolti un tir e un’auto.

Impatto
Impatto – Nanopress.it

Nell’impatto sono rimaste ferite 3 persone e un’altra ha perso la vita, nonostante l’intervento tempestivo dei soccorsi.

Incidente mortale sull’A1

Le autostrade mietono tantissime vittime ogni giorno ed è di poche ore fa la notizia del terribile incidente avvenuto nel tratto fra Orvieto e Fabro, in direzione Firenze. Lo scontro è stato violentissimo e ha visto il coinvolgimento di diverse persone che viaggiavano su un tir e un’auto, 3 delle quali sono rimaste gravemente ferite e sono state soccorse dal 118 che tempestivamente ha raggiunto il luogo dell’incidente.

Un’altra persona non ce l’ha fatta ed è morta sul colpo.

Sul tratto ora ci sono diversi chilometri di coda a causa delle pattuglie della polizia stradale e dei mezzi di soccorso meccanici che rimuovono dal luogo i mezzi coinvolti.

Autostrade per l’Italia consiglia a chi deve percorrere l’autostrada in direzione Firenze, di uscire a Orvieto, seguire per Orvieto Scalo-Ficulle e rientrare a Fabro dopo aver percorso la viabilità ordinaria.

La dinamica del sinistro

Il luogo esatto dell’incidente è stato reso noto da Autostrade per l’Italia. Si tratta del km 442 della Milano – Napoli, dove attualmente sono impegnati diversi uomini del personale della Direzione di Tronco di Fiano e pattuglie della polizia stradale e tali interventi stanno causando code in aumento.

Chilometri di coda
Auto in coda – Nanopress.it

Si tenta di ricostruire quanto accaduto, si tratta di un terribile incidente mortale che ha causato la morte di una donna di 70 anni di origini calabresi che viaggiava nell’auto insieme alla sua famiglia.

I feriti sono stati trasportati d’urgenza all’ospedale di Orvieto per accertamenti sulle loro condizioni che, secondo quanto emerso, non sarebbero gravi.

Secondo i primi rilievi effettuati, l’impatto sarebbe avvenuto questa mattina molto presto, poco prima delle 8 e a causarlo sarebbe stato il violento tamponamento dell’auto contro il  tir.

Ancora sul luogo sono gli addetti di Autostrade dell’Italia competenti del tratto dove si è verificato l’impatto, in provincia di Terni, poi c’è anche la Polizia Stradale coordinata dal dirigente Stefano Spagnoli e i Vigili del Fuoco della Rupe, oltre ovviamente agli operatori del 118 che hanno trasportato alcuni feriti in ospedale dopo le prime medicazioni sul posto, tali persone riportano lievi lesioni e sono stabili.

La situazione, che ha richiesto il dispiego di diversi uomini, sta creando non pochi disagi al traffico, che aumenta sempre di più e dall’ultimo aggiornamento di circa un’ora fa, ha raggiunto i 9 chilometri di coda, poiché si defluisce su una sola corsia.