In India primo matrimonio “sologamo”, Kshama si sposa con sé stessa

Al di là di ogni tipo di tradizione ed usanza, una giovane indiana ha sfidato tutti e ha deciso di convolare a nozze solo con sé stessa. Si tratta di un matrimonio “sologamo”, fra i primi nella storia dell’India. Immediate le reazioni che si sono scatenate.

Matrimonio Kshama
Kshama – photo Facebook

La bufera che su di lei si è alzata, ha portato la giovane 24enne Kshama a spiegare il motivo di questa sua unica e insolita scelta.

Un matrimonio unico nella storia del Paese

Una vicenda che passerà alla storia, specie perché proviene da una nazione dove le tradizioni sono forti, alla base quasi di ogni decisione anche personale e di vita ed è difficile non rispettarle.

Eppure lei ce l’ha fatta, andando contro ogni tendenza. Ovviamente mettendo in conto anche le numerose polemiche che la sua scelta avrebbe, poi, scatenato.

Ma Kshama non si è fatta intimidire ed è andata avanti per la sua strada. Ha 24 anni, infatti, ha deciso di non convolare a nozze con qualcuno scelto dalla sua famiglia, magari quando lei era ancora piccola e che non conosce. Ma di vivere, per sempre, insieme a qualcuno che conosce molto bene: sé stessa.

Infatti è lei la protagonista del primo matrimonio “sologamo” della storia dell’India. La notizia ha fatto il giro dell’intera nazione, anche attraverso il web. Doveva sposarsi l’11 giugno, ma poi si è deciso per il giorno 8.

La storia di Kshama è molto semplice, ma diretta. La stessa, alla stampa, ha raccontato di aver scelto un prete per il tradizionale rito induista del suo matrimonio, ma purtroppo all’ultimo questi ha deciso di fare dietro front, dopo che la storia di questo matrimonio sologamo era diventata virale e di dominio pubblico.

Ma la giovane non si è fermata ed ha deciso di portare avanti la sua scelta, contro tutto e tutti.

Sul suo canale Instagram, la giovane ha condiviso le scene ed il filmato della cerimonia. Una cerimonia secondo la tradizione e, come al solito, destinata ad una coppia. Anche se questa volta, la coppia “non c’era”.

matrimonio indiano
Giovani spose indiane – Nanopress.it

Kshama ha deciso: sposa sé stessa

In un’intervista, la stessa Kshama ha specificato che lei non ha mai voluto sposarsi. Da qui la decisione di non unirsi in matrimonio con qualcun altro, ma semplicemente con se stessa, senza diventare “la sposa di nessuno”.

In tanti sono stati coloro che le hanno scritto, anche congratulandosi con lei per la scelta fatta. “Vorrei ringraziare tutti coloro che […] si sono congratulati con me” – ha dichiarato la giovane in un videomessaggio, dicendo grazie davvero a tutti, perché questa è stata anche una forza da parte di tutti per darle la possibilità di combattere per una sua scelta, ponderata e presa con serietà.

Kshama ha in tasca una laurea in Sociologia, si identifica come bisessuale in un’azienda privata come Senior Recruitment Officer.