Il presidente Mattarella ad Assisi per celebrare San Francesco

Il presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella si è recato ad Assisi per celebrare San Francesco, patrono d’Italia.

Mattarella alla messa per celebrare San Francesco
Mattarella alla messa per celebrare San Francesco – Nanopress.it

Durante la tradizionale celebrazione, il presidente ha acceso la tradizionale lampada votiva. Ad accogliere Mattarella vi è stato il custode del Sacro Convento, fra Marco Moroni e la presidente della regione Umbria, Donatella Tesei, insieme alla sindaca di Assisi Stefania Proietti.

La partecipazione del presidente Mattarella alla cerimonia in onore di San Francesco

Sergio Matterella, si è dunque recato ad assisi per onorare il santo patrono italiano, San Francesco. 

Durante la cerimonia molto commoventi sono state le parole del cardinal Zuppi, il quale ha ringraziando il santo per aver permesso questa cerimonia, la quale ha visto l’unione di tutte le chiese d’Italia e la presenza del presidente Mattarella.

“[..] Con il presidente del nostro paese, che rappresenta tutti gli italiani e le italiane e che ringrazio di cuore per la sua presenza e per il suo servizio”.

Ha affermato il cardinale Zuppi, arcivescovo di Bologna e presidente della Cei. 

Cardinal Zuppi con Mattarella
Cardinal Zuppi con Mattarella – Nanopress.it

Inoltre durante l’omelia si è parlato delle numerose problematiche che sta affrontando l’Italia in questo ultimo periodo, incitando il santo patrono a prendersi cura di tutti i suoi fedeli, sancendo l’unità nazionale in modo che nessuno venga abbandonato a se stesso. 

Inoltre il cardinal Zuppi ha chiesto a San Francesco di far si che tutti i politici e tutti i cittadini riescano a porre l’interesse della nazione come obbiettivo principale di qualsiasi azione. 

Infine il cardinale parla anche della guerra affermando che non bisogna rassegnarsi dinanzi alla guerra e a tutto ciò che comporta. 

“Con San Francesco crediamo che il lupo terribile della guerra sia addomesticato”.

Dopo la messa il presidente Mattarella si appresterà a rivolgere il suo classico discorso al paese. Ad attenderlo alla messa un gran numero di gente tra cui anche diversi bambini.

La festa in onore di San Francesco, patrono d’Italia

Oggi martedì 4 ottobre si celebra il santo patrono d’Italia: San Francesco. 

Egli era figlio di un mercante e lasciò tutti i suoi averi per dedicarsi unicamente all’amore per la natura e per gli animali. Molte sono le leggende sul suo conto. Per esempio si dice che egli sapesse parlare con gli animali.

Inoltre ci sono anche diversi documentari sui numerosi miracoli che si crede abbia compiuto in vita.

La figura di San Francesco, a prescindere della religiosità che la caratterizza, è comunque un simbolo cardine della cultura italiana ed è dunque interessante informarsi e conoscere a prescindere dal proprio credo.