Il nuovo Milan riparte dal calciomercato

E’ iniziata oggi ufficialmente la nuova era del Milan targato RedBird, la comunicazione ufficiale parla di una cifra intorno a 1,3 miliardi andata nelle casse di Elliott.

Dirigenza del Milan
Dirigenza del Milan – Nanopress.it

Quando Elliott arrivò a Milano i dubbi erano tanti e il Milan stava attraversando una delle pagine più tristi e buie della sua gloriosa storia, gli americani hanno fatto un lavoro straordinario riportando in pochi anni il Milan di nuovo allo scudetto.

Oggi Elliott lascia il Milan con il bilancio in regola, tante certezze ed un percorso straordinario che ha portato i rossoneri a conquistare il 19esimo tricolore della loro storia

Elliott il risultato è straordinario

Olivier Giroud
Olivier Giroud – Nanopress.it

Prendere il Milan e riportarlo in alto, obiettivo centrato in pieno dall’ormai ex società rossonera che oggi lascia Casa Milan tra gli applausi e il ringraziamento del popolo di fede rossonera.

Tanti gli investimenti fatti e tanto il lavoro svolto da Elliott che ha entusiasmato con i colpi Higuain e Bonucci ma si affermata con i talenti che è riuscita ad aggiudicarsi dimostrando anche un grande “fiuto” per gli affari calcistici.

Lo scudetto conquistato a Reggio Emilia è il giusto premio per il grandissimo lavoro svolto e concluso con la consacrazione di Rafael Leao, Theo Hernandez e Sandro Tonali, profili sui quali il Milan ha scommesso anticipando la concorrenza del mercato ed oggi rappresentano il punto di riferimento dai quali RedBird è pronto a ripartire.

 RedBird per il salto di qualità definitivo

Zaniolo
Zaniolo – Nanopress.it

Un investimento importante quello di Gerry Cardinale che si è detto entusiasta ed emozionato ad essere a capo del nuovo Milan, una delle società più importanti del calcio mondiale.

L’obiettivo del nuovo Milan è chiaro, dare continuità allo scudetto e continuare nel ciclo intrapreso negli ultimi anni con l’ambizione di ritornare ai vertici del calcio europeo.

Il mercato potrebbe portare Divock Origi, ma il colpo di benvenuto di Cardinale potrebbe essere Nicolò Zaniolo con Maldini che sta cercando di trattare con la Roma per acquistare l’eroe di Tirana.

Pioli al centro del progetto ed una squadra ancor più competitiva per riprendersi l’Europa, il nuovo Milan riparte da qui.