Il Milan vuole Renato Sanches

Il Milan continua la preparazione estiva in vista dell’avvio di un campionato in cui la squadra di Stefano Pioli dovrà essere brava a confermarsi dopo il grande trionfo della scorsa stagione.

Renato Sanches
Renato Sanches – Nanopress.it

Dopo aver chiuso finalmente l’affare Charles De Ketelaere, il Milan ha bisogno di un centrocampista in grado di dare maggiore fisicità alla squadra e prendere in tutto e per tutto il posto di Franck Kessie.

Maldini e Massara nelle ultime ore hanno ripreso i contatti con l’entourage di Renato Sanches, calciatore da sempre molto stimato dalla dirigenza rossonera.
La squadra campione d’Italia ha già trovato un accordo sia con il calciatore che con il Lille, Sanches però preferirebbe trasferirsi al Paris Saint-Germain ed ha messo la trattativa in Stand-by aspettando un’offerta ufficiale da parte del club Campione di Francia.

Nasce il nuovo Milan di Stefano Pioli

Dopo mesi di grandi difficoltà, il Milan sta mettendo a segno i primi colpi di mercato ed ha già portato a Milanello due rinforzi importanti per l’attacco con gli acquisti di Divock Origi e di Charles De Ketelaere.

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere – Nanopress.it

Renato Sanches sarebbe un colpo importante per il Milan con il portoghese che andrebbe ad aumentare la fisicità della squadra garantendo tanta sostanza ad un centrocampo che può contare già sulle qualità in costruzione di Sandro Tonali ed Ismael Bennacer.

Il Milan aspetterà ancora qualche settimana nella speranza di ricevere il “si” definitivo da parte del portoghese e di ufficializzare la trattativa.
Sanches sta aspettando un’offerta da parte del Paris Saint Germain che al momento ha bisogno di chiudere qualche operazione in uscita per sfoltire una rosa molto abbondante.

Nelle prossime settimane i parigini dovrebbe “liberarsi” di Wijnaldum e Paredes, pronti a trasferirsi in Italia rispettivamente con le maglie di Roma e Juventus, per poi formalizzare un’offerta ufficiale al Lille per Renato Sanches.
Il Milan è atteso ad una stagione importante per capire le reali potenzialità di una squadra che ha l’obbligo di confermarsi dopo la straordinaria stagione dello scudetto.

Dopo due mesi di calciomercato estivo, Juventus ed Inter sembrano tecnicamente superiori ai rossoneri ma Stefano Pioli si è detto fiducioso del lavoro fatto finora dalla propria società caricando l’ambiente verso un’altra grande stagione.
I rossoneri scenderanno in campo il 13 agosto inaugurando il nuovo campionato di Serie A nella sfida casalinga contro l’Udinese, match subito complicato in cui i rossoneri vorranno vincere per dimostrare subito di essere ancora la squadra più forte d’Italia