I nobili italiani contro i Savoia: “Elisabetta II un mito, loro no!”

La Regina Elisabetta II una vera icona pop: il pensiero dei nobili italiani, che non vedono i Savoia nuovamente sul trono in Italia.

Regina Elisabetta II
Regina Elisabetta II – Nanopress.it

Paese che vai, monarchia che trovi. Quella del Regno Unito è, sicuramente, una delle più amate al mondo. Ciò è stato dimostrato ampiamente anche nel corso del Giubileo di Platino, durante il quale Elisabetta II è stata apprezzata e celebrata in tutto il paese. Ecco cosa pensano i nobili della monarca inglese e di un eventuale ritorno dei Savoia in Italia.

Elisabetta II osannata dai nobili Italiani

In Inghilterra, la Regina Elisabetta II è molto amata dai suoi sudditi che le hanno dimostrato devozione, affetto e vicinanza nel corso del Giubileo di Platino che si è svolto a giugno, per celebrare i 70 anni di regno della sovrana britannica.

Una delle regine più amate di tutti i tempi, ha dimostrato – nel corso del suo lungo trono – di aver dedicato tutta la sua vita alla propria nazione.

È ciò che pensano anche i nobili italiani, i quali hanno definito la sovrana inglese una vera e propria “icona pop” che ha saputo farsi strada nel cuore dei propri sudditi da quando è diventata regina nel lontano 6 febbraio 1952.

Come ha dichiarato Innocenzo Odescalchi, principe, scultore e intellettuale, “La regina Elisabetta? Una figura metafisica, sembra non appartenere al nostro tempo. La monarchia in Italia con i Savoia? Non tornerà. In Inghilterra è diverso. Tutto un popolo si identifica in lei anche se il sovrano rimane una figura simbolica“.

Per gli inglesi la regina Elisabetta è un simbolo fortissimo, rappresenta l’identità di una nazione. Non sarebbe mai accaduto in Italia. Siamo un popolo troppo individualista, un Paese di Campanili“, afferma Flaminia Patrizi Montoro, che fa parte di un’antica famiglia della nobiltà nera papalina.

La Regina Elisabetta
La Regina Elisabetta – Nanopress.it

I nobili italiani: no al ritorno dei Savoia sul trono

Se, da un lato, i nobili italiani riconoscono la grandezza della sovrana inglese, dall’altro lato, dunque, sono consapevoli che in Italia non potrebbe mai instaurarsi una nuova monarchia, soprattutto sotto l’egida dei Savoia.

Ecco cosa pensa, in merito, Guglielmo Giovanelli Marconi, nipote del Nobel per la fisica: “Non c’è grande interesse in Italia per un ritorno dei Savoia sul trono. È passato troppo tempo, la gente ha dimenticato e – tra l’altro – non studia nemmeno tanto la storia, non c’è curiosità, non c’è fame di sapere“.

E sulla monarchia inglese aggiunge: “In Inghilterra è diverso. I sudditi hanno convissuto da sempre con la monarchia e con la loro regina. Nei confronti di Elisabetta II c’è quasi un affetto e una sudditanza psicologica. Anche per i repubblicani più incalliti la regina non si tocca“.