Grillotalpa, l’insetto che distrugge piante e raccolti: come eliminarlo per sempre dall’orto

Il Grillo Talpa è un insetto molto comune e purtroppo molto fastidioso per le nostre coltivazioni e per i nostri giardini. Chi di voi ha un orto o un terreno sicuramente avrà sentito parlare o avrà avuto a che fare con questo simpatico ma piccolo e fastidioso animaletto.

grillotalpa pericolo orto
come eliminare il grillotalpa – nanopress.it

E’ considerato in assoluto uno degli insetti che causano maggiori danni alle agricolture. Sono tre le specie di grilli talpa che causano gravi danni alle piante. Le specie introdotte sono: il grillo talpa dalle ali corte, Neoscapteriscus abbreviatus (Scudder); il grillo talpa meridionale, Neoscapteriscus borellii (Giglio-Tos); e il grillo talpa fulvo, Neoscapteriscus vicinus (Scudder).

Cosa è il grillo talpa

Questi non sono gli unici grilli talpa che si trovano in giro, ma sono i più dannosi. Sebbene normalmente considerati parassiti dell’erba e del foraggio, i grilli talpa sono onnivori e si nutrono sia di animali che di materiale vegetale.

Grillo Talpa

Il grillo talpa dalle ali corte danneggia anche le erbe, ma a causa della sua portata limitata la quantità di danni generalmente non è eccezionale. Sia i grilli talpa fulvi che quelli meridionali sono associati ai campi di pomodori e fragole. Tra le altre colture orticole segnalate come danneggiate vi sono barbabietola, cavolo, melone, carota, cavolfiore, cavolo cappuccio, melanzane, cavoli, lattuga, cipolla, peperone, patate, spinaci, patate dolci, pomodori e rape.

Perché è pericoloso

Altre piante ferite includono arachidi, fragole, canna da zucchero, tabacco e fiori come coleus, crisantemo e gipsofila. Tra le erbe del tappeto erboso, come le piante che crescono nella sabbia e o quelle che crescono nei campi erbosi, sono comunemente ferite dal grillo talpa fulvo, mentre St. Augustinegrass e Bermudagrass sono preferite dal grillo talpa dalle ali corte. I grilli talpa si nutrono anche di erbacce.

 I grilli di solito danneggiano le piantine, nutrendosi in superficie di fogliame o tessuto dello stelo e sottoterra di radici e tuberi. La cinturatura degli steli delle piantine sulla superficie del suolo è una forma comune di lesione, sebbene le piante giovani vengano talvolta tagliate e tirate sottoterra per essere consumate.  Ulteriori danni alle piccole piante sono causati dal tunnel della superficie del suolo, che può rimuovere le piantine o farle essiccare. Il grillo talpa del sud fa molto più danni da tunnel del grillo talpa fulvo.

Come eliminarlo dal tuo orto

Eliminare il Grillo Talpa è abbastanza semplice, basta osservare alcune precauzioni e stare attenti. Un animale che si nutre del Grillo Talpa e che non da praticamente nessun fastidio alle coltivazioni e la presenza dei ricci. Se li trovate nel vostro orto, giardino o campo, non li cacciate via, perché potrebbero darvi un aiuto importante.

I Grilli Talpa
I Grilli Talpa – Nanopress.it

Anche perché i ricci non sono animali pericolosi, e scappano appena ci vedono. L’unica precauzione è quella di non andargli troppo vicino perché potrebbero sentirsi minacciati e farvi sentire gli aculei.

Altra cosa da fare, se possedete della terra in prossimità di gallerie, è quella di nel mese di giugno, vangare anche solo in superficie, dove il GrilloTalpa depone le uova, in modo da annientarle. Non dimenticate di effettuare questa pratica, e proprio nel mese in cui depongono le uova, perché in un colpo solo ne potreste eliminare centinaia, e la ‘colonia’ farebbe così molta fatica a riprodursi e quindi fare danni.

Qualora il problema fosse più grande e il vostro campo fosse infestato dal GrilloTalpa, allora potete farvi consigliare da un esperto del negozio a cui fate affidamento, che vi indicherà un insetticida ad hoc per questo animaletto, senza che disturbi le coltivazioni. La raccomandazione è quella di seguire attentamente le indicazioni che vi vengono date, senza esagerare troppo nella eventuale somministrazione del suddetto insetticida.