Gran Bretagna: bambina di 9 anni uccisa a coltellate in strada

Una bambina di soli 9 anni è stata uccisa per strada nel centro di Boston in Gran Bretagna. Sembrerebbe che sia stata accoltellata in una zona molto trafficata e non c’è stato modo di poterla salvare.

Polizia
Polizia – Nanopress.it

Questo è quello che è accaduto in pieno centro giovedì nel pomeriggio tardi.

La polizia ha già avviato le indagini per scoprire i motivi di questo gesto nei confronti di una bambina.

Ha infatti comunicato apertamente: “Chi sa qualcosa parli“.

Non è ancora chiaro cosa sia accaduto, ma le indagini proseguono senza sosta alla ricerca dei colpevoli e del movente.

Giovedì 28 luglio

Ieri, giovedì 28 luglio, una bambina è stata uccisa in pieno centro a Boston.

Sembrerebbe essere stata accoltellata a Fountain Lane, una delle zone più trafficate per via dello shopping.

L’avvenimento che ha sconvolto molti è ancora avvolto dal mistero. Non è infatti chiaro chi o perché abbia fatto questo gesto.

I genitori della bambina sono stati avvisati dell’accaduto e ora sono sotto supportati da ufficiali specializzati.

I risultati delle indagini iniziali effettuate dalle pattuglie di polizia del Lincolnshire, hanno scoperto alcune informazioni.

Il fatto sarebbe avvenuto nel pomeriggio tardi di giovedì intorno alle 18.30.

La morte inoltre sarebbe da ricollegarsi a svariate coltellate inflitte sul corpo della bambina che l’hanno poi portata alla morte.

Gli investigatori ovviamente portano avanti le indagini dell’omicidio della piccola e sono alla ricerca di testimoni.

Sembra infatti anomalo che in una zona così trafficata nessuno abbia visto niente.

Per scoprire qualcosa in più la scena del crimine è stata blindata e gli agenti specializzati lavorano per scoprire nuove prove.

Scena del crimine
Scena del crimine – Nanopress.it

Le reazione dopo il tragico evento

Paul Skinner, consigliere e  leader del Boston Borough Council, ha comunicato lo stato d’animo in cui si ritrova dopo aver appreso la tragica notizia.

Si dice “devastato nell’apprendere di questo incidente molto triste e tragico“.

Un pensiero va anche ai genitori, ai familiari e agli amici della bambina di soli 9 anni uccisa giovedì scorso.

Lo shock e il dolore aleggiano su Boston e gli agenti continuano senza sosta a ricostruire l’accaduto per poter dare un volto all’assassino.

Al momento però non si sa molto sull’accaduto e la polizia più volte ha chiesto una mano ai cittadini.

Chi ha qualsiasi informazione a riguardo parli e ci contatti ai nostri numeri ufficiali“. Queste le parole della polizia del posto.

Sembra infatti impossibile che una bambina di nove anni sia stata accoltellata senza motivo in una zona così trafficata.

La strada infatti è conosciuta per i vari negozi. A quanto pare però tutto tace.