Glicemia alta, questo piatto di pasta la riduce immediatamente: preparalo subito

Il diabete è una malattia che colpisce il metabolismo glucidico: è caratterizzato da glicemia alta, da un’elevata presenza di zucchero nel sangue in forma di glucosio. Quest’ultimo si trova in abbondanza nel sangue dopo i pasti in quanto viene prodotto dalla digestione dei carboidrati.

Piatto contro la glicemia alta
Piatto contro la glicemia alta – NanoPress.it

Dopo il pasto, le cellule beta del pancreas rilasciano insulina da sfruttare per produrre energia. In caso di diabete, tale meccanismo è alterato, l’utilizzo del glucosio subisce un malfunzionamento.

Esiste una particolare erba aromatica: rappresenta un efficace rimedio naturale che aiuta a regolare la glicemia nel sangue abbassando il livello di zuccheri nel sangue. Con questa erba aromatica puoi preparare un piatto di pasta deliziosa.

Glicemia alta: diabete di tipo uno e due

Esistono due diverse forme di diabete: di tipo uno e di tipo due.

Il diabete di tipo uno insorge in età giovanile: è una malattia autoimmune che provoca la distruzione delle cellule beta del pancreas e l’assenza di produzione di insulina.

Il diabete di tipo due insorge in età adulta: è causato da fattori genetici ed ambientali come, ad esempio, l’abitudine a mangiare troppo o la sedentarietà. In tal caso, avviene una resistenza dei tessuti all’insulina che porta ad una riduzione graduale di produzione di insulina da parte del pancreas.

Aumento della sete e di urina prodotta, ipovolemia e ipotensione, aumento dei trigliceridi circolanti sono alcuni sintomi del diabete.

glicemia alta pasta
glicemia alta pasta – NanoPress.it

Si può ridurre la glicemia alta tipica del diabete con una dieta adeguata, un corretto stile di vita, il controllo del peso corporeo e rimedi naturali come la salvia.

Glicemia alta: combatterla con la salvia

La pianta aromatica ideale per la prevenzione del diabete è la salvia (Salvia officinalis). Appartiene alla famiglia delle Lamiaceae: viene usata in cucina come erba aromatica, nel trattamento di diversi disturbi e in fitoterapia.

Vanta diverse proprietà: effetti antiossidanti, antibatterici e antinfiammatori, sulla memoria, su disturbi associati alla menopausa ed al ciclo mestruale.

Di particolare importanza è la sua azione ipoglicemizzante: in base a studi in vitro e in vivo, la salvia inibisce la gluconeogenesi da parte delle cellule del fegato e riduce la resistenza all’insulina grazie alla stimolazione del recettore PPARγ.

glicemia alta
glicemia alta pasta – NanoPress.it

I risultati di diversi studi in vivo sui topi (confermati da studi clinici sull’uomo) dimostrano il potere della salvia di abbassare i livelli di glucosio nel sangue. L’assunzione di foglie di salvia da parte di persone affette da diabete di tipo 2 risulta sicuro ed efficace nel ridurre la glicemia e l’infiammazione inibendo la lipogenesi.

La pasta con la salvia, oltre ad essere deliziosa, è un toccasana per chi soffre di diabete.