Oggi si celebra la giornata mondiale degli insegnanti

È una festa che esiste dal 1994 per ricordare il lavoro degli insegnanti in tutto il mondo. Google ha celebrato la Giornata con un doodle dedicato

giornata mondiale insegnanti

Foto Getty Images / Christian Ender

Oggi, 5 ottobre 2020, è la Giornata mondiale degli insegnanti, una giornata di celebrazione del lavoro degli insegnanti istituita dall’UNESCO, l’agenzia delle Nazioni Unite che promuove l’istruzione, la scienza e la cultura, insieme a Education International, la federazione internazionale che raggruppa le sigle sindacali degli insegnanti.

La Giornata mondiale degli insegnanti è stata creata nel 1994 per commemorare la sottoscrizione delle “Raccomandazioni dell’UNESCO sullo status di insegnante“, definita dall’agenzia la principale base di riferimento per i diritti e le responsabilità dei docenti su scala mondiale.

In occasione della giornata mondiale degli insegnanti in diversi paesi vengono organizzate varie iniziative per ricordare l’importanza del ruolo degli insegnanti, del loro lavoro e anche gli sforzi che in tutto il mondo si stanno compiendo per migliorare la condizione della categoria.

Obiettivo della celebrazione, spiega proprio l’UNESCO, è quello di: “suscitare riflessioni sul ruolo dei professionisti della formazione, sulle sfide che affrontano quotidianamente, sulle difficili condizioni di lavoro a cui sono spesso sottoposti”.

Giornata mondiale degl insegnanti: tema dell’edizione 2020

Il tema della Giornata mondiale degli insegnanti del 2020 è : “Insegnanti: gestire una crisi e immaginare un altro futuro”, con un riferimento evidente alle difficoltà che gli insegnanti di tutto il mondo hanno affrontato, trovandosi a lavorare nel pieno della pandemia da Coronavirus.

Giornata mondiale degli insegnanti: e parole del ministro Azzolina

“Oggi è la Giornata mondiale degli insegnanti, che quest’anno celebra la capacità dimostrata dai docenti di tutto il mondo di continuare a garantire il diritto all’istruzione a tutte le studentesse e agli studenti anche durante l’emergenza sanitaria”.

Ha scritto in un post su Facebook il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina. “In queste settimane i docenti hanno un compito altrettanto importante – ha continuato – quello di supportare ragazze e ragazzi nel rispetto delle regole. Questo ci consentirà di stare a scuola in sicurezza. I dati ci dicono che, ancora una volta, stanno facendo un ottimo lavoro”.

E ha concluso: “Grazie a loro e insieme a loro stiamo affrontando questo periodo difficile, e insieme progetteremo, guardando oltre questa crisi, la scuola del futuro”.

Il doodle di Google

Anche Google ha deciso di celebrare la Giornata mondiale degli insegnanti con un doodle dedicato. Nel doodle, coloratissimo, che si può vedere sulla home page del motore di ricerca, sono presenti tutti gli oggetti che nell’immaginario collettivo afferiscono proprio al mondo della scuola: un libro di testo, una matita, un righello, la mela per il momento della merenda e un computer, diventato l’indiscusso protagonista delle lezioni scolastiche durante l’emergenza sanitaria.

Parole di Alanews

Da non perdere