Giochi del Mediterraneo 2022: la 19ª edizione si terrà in Algeria

Quella di quest’anno sarà la 19ª edizione dei Giochi del Mediterraneo, che si terranno ad Orano in Algeria. I giochi si svolgeranno tra il 25 giugno e il 5 luglio. Questa è la seconda volta che l’Algeria ospita i Giochi. 

Atletica
Atletica – Nanopress.it

A breve inizieranno gli attesissimi Giochi del Mediterraneo.

Questa è la seconda volta che l’Algeria ospita i Giochi. La prima volta fu nel nel 1975, ad Algeri.

L’athletica Vaticana partecipa ai Giochi

L’athletica Vaticana è la prima squadra ufficiale del Vaticano, ed è attualmente legata alla Federazione Italiana di Atletica Leggera.

Athletica Vaticana
Atletica Vaticana – Nanopress.it

Ad informare gli spettatori della loro presenza all’attesissimo evento del 2022, sono stati proprio gli sportivi del Vaticano.

Questo evento vuole portare avanti un messaggio di pace nel mondo attraverso l’arte dello sport, che unisce da sempre popoli e culture diverse.

Dopo aver partecipato, ed essere stata sul podio dei 5000 metri ai Campionati dei diciotto Piccoli Stati d’Europa, Sara Carnicelli parteciperà al via della mezza maratona organizzata per i Giochi del Mediterraneo di quest’anno.

La maratona partirà venerdì primo luglio.

A quanto ne sappiamo, l’Atletica Vaticana ha ricevuto l’invito ai Giochi direttamente dal Comitato organizzatore dell’evento.

È stato proprio Davide Tizzano, attuale presidente dei Comitato internazionale dei Giochi del Mediterraneo, a volere presente in gara la famosa squadra del Papa.

La cerimonia di apertura dei giochi

I primi Giochi del Mediterraneo si sono disputati nel 1951 ad Alessandria d’Egitto.

Quest’anno, la cerimonia di apertura della 19esima edizione dei Giochi è stata invece celebrata nello stadio Ahmed Zabana ad Orano, città che ospiterà le gare di questa attesissima edizione.

Si stima che gli spettatori, provenienti da ogni parte del mondo, saranno circa 40 mila.

Durante la celebrazione è stato inoltre possibile festeggiare un altro grande evento: l’anniversario di indipendenza dell’Algeria dalla Francia

Sono passati infatti sessant’anni da quel giorno. Per non dimenticare questo grande evento, sono stati sparati diversi fuochi d’artificio, che hanno colorato il cielo con una composizione che formava il numero 60.

In campo scenderanno 26 nazioni per questa edizione, che conta 24 discipline suddivise in 204 specialità. 112 di queste saranno maschili e le restanti 92 saranno invece femminili. 

Oggi è il terzo giorno delle gare, che vede sfidarsi in varie discipline tanti talentosi atleti di diverse discipline. Sembrerebbero essere più di 3.400 gli atleti che si sfideranno nei giorni a venire.

Ma dove sarà possibile seguire gli eventi?

L’emittente principale dei Giochi sarà l’European Broadcasting Union, conosciuta come EBU.

In Italia invece, per poter seguire la manifestazione, basterà collegarsi al canale Rai che trasmetterà l’evento.