Giocano a calcio tra le auto in coda sulla A1: ragazzo investito in corsia d’emergenza

Un giovane è stato investito mentre giocava a calcio in coda tra le auto bloccate sulla A1. Travolto da una macchina in corsia d’emergenza

Auto in coda in autostrada
Auto in coda in autostrada – Nanopress.it

Non sono gravi le condizioni del giovane investito sulla A1. Insieme agli amici, il ragazzo si era messo a giocare a calcio tra le auto bloccate in coda a causa del traffico, quando un altro automobilista lo ha investito sulla corsia d’emergenza. Multa salata per il guidatore e patente sospesa.

Gioca a calcio sulla A1: investito un giovane

Si sono registrati diversi ingorghi sulla strade italiane, nel periodo clou dell’estate, a ridosso di agosto.

Anche sulla A1, nel tratto tra Modena e Reggio Emilia, dove alcuni ragazzi, scesi dal proprio veicolo e bloccati tra le auto in coda, hanno pensato bene di intrattenersi e ammazzare il tempo mettendosi a giocare a pallone tra le macchine incolonnate.

Una scelta sicuramente bizzarra, e quantomeno pericolosa, che ha messo a repentaglio l’incolumità di uno dei giovani che ha preso parte alla “partita” in piena autostrada. 

Il traffico era fermo a causa di un incidente quando il gruppo di giovani svizzeri si è messo a giocare a calcio tra le macchine.

La partita è stata interrotta dal passaggio di un’auto sulla corsia preferenziale, intorno alle 12 di ieri mattina, 29 luglio,  che ha investito uno dei giovani. Le condizioni del ragazzo non sono gravi, anche se i sanitari lo hanno trasportato in ospedale per degli accertamenti.

Investito sulla A1, sanzioni per il conduce

Secondo quanto si apprende da Il Resto del Carlino, la coda di macchine sulla A1 era bloccata a causa di un incidente avvenuto al km120 in direzione di Milano. In quel tratto le un camion frigo aveva preso fuoco fermando il traffico, causando lunghe code proprio all’ingresso di Modena.
Dunque, quando il gruppo di ragazzi svizzeri era sceso dalla propria vettura, un’automobilista per non rimanere indietro ed eludere l’interminabile fila aveva travolto uno dei giovani.

Auto della Polizia
Auto della Polizia – Nanopress.it
Quest’ultimo, dopo l’impatto, sarebbe finito contro una macchina, ma senza riportare gravi danni. Una tragedia sfiorata, che costerà al guidatore una multa di 400 euro per aver percorso la corsia d’emergenza. Sul posto dopo lo scontro era arrivata la polizia di Modena Nord, mentre sempre secondo quanto si legge sul quotidiano bolognese, al guidatore sono stati tolti 10 punti sulla patente, ritirata dunque dalle forze dell’odine.
 L’uomo rischia inoltre una denuncia da parte del ragazzo per lesioni.