Genitori fanno il tatuaggio della voglia della figlia per dimostrare che non è diversa

La maggior parte delle persone può pensare che si tratti di un gesto estremo. Ma per questi genitori era importante far capire alla bambina di non essere diversa dagli altri.

Genitori fanno il tatuaggio della voglia della figlia per dimostrare che non è diversa

Tanya Phillips e suo marito Adam hanno deciso di fare un tatuaggio sulla loro gamba con la stessa forma della voglia color rosa che la loro figlia Honey-Rae ha sulla sua gamba. Il motivo? Far capire alla piccola che avere una voglia gigante non vuol dire essere diversi dagli altri.

La figlia di questa coppia di Grimsby, in Inghilterra, ha 18 mesi e sulla gamba ha una grande voglia rosa. Quando alla prima uscita in pantaloncini corti, dei passanti hanno iniziato a commentare la voglia di Honey-Rae, la mamma è corsa ai ripari: ‘Le persone possono essere cattive. Con il tatuaggio vogliamo far capire alla nostra bimba che non è diversa dagli altri‘.

Per questa ragione, quando alla prima uscita in pantaloncini corti, dei passanti hanno iniziato a commentare la voglia di Honey-Rae, la mamma è corsa ai ripari: ‘Le persone possono essere cattive. Con il tatuaggio vogliamo far capire alla nostra bimba che non è diversa dagli altri‘.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere