Francesco Arca e Irene Capuano: l’attore ospite a L’Arena si dichiara pronto per la paternità

Francesco Arca e Irene Capuano: l’attore ospite a L’Arena ha raccontato della sua vita privata e lavorativa

Francesco Arca e Irene Capuano: l’attore ospite a L’Arena si dichiara pronto per la paternità

francesco

Francesco Arca e Irene Capuano: l’attore ospite a L’Arena di Massimo Giletti domenica 8 marzo si dichiara pronto per la paternità. L’ex tronista di Uomini e Donne fa il suo ingresso in studio con Aki, il pastore tedesco che lo affianca nel telefilm Rex, che subito porta una ventata di simpatia con il suo affetto ‘canino‘ mostrato anche al conduttore. Francesco Arca si racconta a 360°: dall’esperienza televisiva nel programma di Maria De Filippi alla sua vita privata, passando per la perdita del padre, che avvenne quando aveva solo 15 anni.

Protagonista dell’Arena nel giorno della festa delle donne (forse proprio come un regalo per tutte le telespettatrici) è stato Francesco Arca: attore di successo, interprete di Rex, ha risposto a tutte le domande, rivelando lati del suo carattere finora nascosti. Il suo racconto è partito dall’esperienza a Uomini e Donne: Francesco ha ammesso che ritrovarsi popolare a 24 anni è difficile, perché non sempre si è in grado di ‘amministrare’ nel modo giusto il successo.

Giletti fa subito notare come sia difficile scrollarsi di dosso il marchio di ‘tronista’. Francesco ha raccontato che in quel periodo poteva fare affidamento solo su famiglia ed amici in quanto il successo lo stava cambiando. La svolta c’è stata nel 2007 quando sognò il padre che non c’era più: allora Arca decise di tornare a Siena, sua città d’origine, dove restò per 5 mesi. Durante quel periodo è tornato con i piedi per terra.

La mancanza del padre, che è venuto a mancare quando aveva solo 15 anni, ha toccato molto Francesco Arca: l’attore ha ammesso che senza la figura paterna,a volte si compiono delle azioni che magari con la figura di un uomo adulto vicino si sarebbero potute evitare. E’ evidente che la morte del padre, sebbene siano passati tanti anni, non può considerarsi una ferita del tutto rimarginata.

Dopo la collaborazione con Flavio Insinna in ‘Ho sposato uno sbirro’, il successo arriva con ‘Allacciate le cinture’ di Ferzan Ozpetek: il regista lo chiamò dopo aver sostenuto 6 provini, annunciandogli che aveva ottenuto un ruolo, per il quale dovette ingrassare e modificare il suo aspetto.

Dopo aver parlato della sua carriera arriva anche il momento di parlare della sua vita privata: è fidanzato con Irene Capuano e sebbene ammetta che la loro storia sia si travagliata ma anche bellissima, si sente pronto a 36 anni a diventare padre. La paternità è un sogno che l’attore spera di coronare il prima possibile: cicogna in arrivo?

Parole di Francesca Ajello

Francesca Ajello è stata collaboratrice di Nanopress dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di spettacolo, celebrities, critica e programmi televisivi.

Da non perdere