Fiorentina, ufficiale l’acquisto di Gollini

La Fiorentina con una nota dai propri profili social comunica ufficialmente l’acquisto di Pierluigi Gollini che torna quindi in Italia dopo la deludente stagione vissuta in Inghilterra con la maglia del Tottenham

Pierluigi Gollini
Pierluigi Gollini – Nanopress.it

Prestito con diritto di riscatto dal Tottenham, questa la formula con cui la Fiorentina si è assicurata Pierluigi Gollini, portiere estremamente affidabile che nell’esperienza in Serie A con la maglia dell’Atalanta ha dimostrato tutto il suo valore.
I viola scenderanno in campo contro la Cremonese il 14 agosto nella prima giornata della nuova Serie A.

Giorni importanti per la viola che in pochi giorni ufficializza Luka Jovic e Gollini dimostrando di esaudire tutte le richieste dell’allenatore Vincenzo Italiano, deciso a disputare una stagione da protagonista sia in Serie A sia in Conference League.

La Fiorentina ufficializza Gollini

Sarà un piacevole ritorno per Pierluigi Gollini che già dal 2010 al 2012 aveva giocato nelle giovanili della Fiorentina prima di passare al Manchester United di Sir Alex Ferguson.

Pierluigi Gollini
Pierluigi Gollini – Nanopress.it

Cresce l’entusiasmo dei tifosi viola per l’inizio della nuova stagione che dovrà rappresentare un punto di svolta definitivo per la squadra di Italiano, autore di un campionato straordinario nella scorsa stagione e deciso a regalare altre gioie ai tifosi della Fiesole.

Altro messaggio importante alle avversarie, la Fiorentina in pochi giorni piazza due colpi importanti riuscendo ad ufficializzare Luka Jovic dal Real Madrid e Pierluigi Gollini dal Tottenham.

La Fiorentina sogna l’Europa

Il cammino effettuata dalla Roma di Jose Mourinho in Conference League può essere uno stimolo importante per la Fiorentina, i capitolini hanno dimostrato come il calcio italiano possa giocarsi le sue chance anche in Europa.

Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano – Nanopress.it

Il tecnico Italiano ama esprimere un calcio propositivo ed offensivo partendo da una importante solidità difensiva e lasciando spazio alla fantasia nella metà campo offensivo con Bonaventura e Castrovilli liberi di spaziare e trovare il modo giusto per mandare in profondità il neo-acquisto Luka Jovic.

Ad oggi con il mercato fatto, i Viola si presentano ai nastri di partenza della Serie A come la mina vagante del torneo, capace di giocarsi le sue chance contro tutti e con la qualità necessaria per mettere in difficoltà anche i top club italiani.

Il Franchi si prepara ad incoraggiare la squadra di Commisso che esordirà in Serie A il prossimo 14 agosto quando a Firenze arriverà la neo promossa Cremonese che, insieme al Monza, è stata una delle grandi sorprese nell’ultima stagione di Serie B.