Farina senza glutine, la migliore in commercio: la trovi a €3 al supermercato

Quali sono le farine senza glutine da utilizzare? Ecco la lista delle migliori da usare in cucina senza timori.

farina senza glutine
farina senza glutine- Nanopress.it

Le farine senza glutine possono essere usate anche da chi non ha particolari intolleranze, perchè comunque ricche di proprietà e benefici. I soggetti che presentano delle problematiche possono affidarsi completamente a questi prodotti, con la consapevolezza di poter gustare di tutto senza mai avere paura di conseguenze a volte terribili. Scopriamo insieme quali sono le farine senza glutine da usare in cucina?

Perché scegliere una farina senza glutine?

In questi anni è stata data molta più attenzione a tutti coloro che soffrono di celiachia. Per queste persone è importante non incorrere in carenze o problematiche legate all’intestino, per questo motivo si ricorre a prodotti senza glutine ideali anche per chi soffre di fastidi e gonfiori

Farine senza glutine
Farine senza glutine-NanoPress.it

Ovviamente, chi soffre di queste problematiche deve rivolgersi ad un esperto del settore al fine che possa indicare quale sia l’alimentazione migliore da adottare con prodotti certificati gluten free. Questo fatto è importante perché spesso può avvenire una contaminazione del prodotto e si rischia comunque di stare molto male.

Una dieta senza glutine può essere comunque adottata da ogni individuo, così da non avere gonfiore e favorire il processo digestivo, senza aumentare di peso o essere sempre nervosi.

Farina di avena per chi è intollerante al glutine

La Farina 00 può essere sostituita con vari tipi di farine senza glutine, ottime per la preparazione di cibi e dolci differenti. Tra le migliori è impossibile non citare la farina di avena, anche se il cereale ne contiene delle piccole quantità.

L’Associazione Italiana Celiachia ha evidenziato che questo è un alimento che può essere consumato di chi è celiaco, se non assume avena da più di due anni e sotto stretto consiglio del medico.

La farina scelta dovrà essere certificata gluten free così che no ci sia alcun rischio di contaminazione. L’avena è ottima perché favorisce il processo intestinale ed è povera di zuccheri.

Pane senza glutine
Pane senza glutine-NanoPress.it

Farina di riso

Una farina per dolci senza glutine, ideale anche per impanare gli alimenti in maniera sana e golosa. Attenzione solo ai carboidrati, perché le quantità in questa farina sono tante così come l’indice glicemico, restando povera di proteine.

Farina di mais

Crepes, piadine e pasta senza glutine sono preparate con la farina di mais. Ottima anche per le tortillas messicane e i pancakes oltre che essere l’ingrediente principale per la polenta. Chi usa questa farina può anche fare il pane o miscelarla con altre farine, così da ottenere gusto e consistenza migliori.

Farina di grano saraceno

Questa farina si ottiene dal rabarbaro, con gusto forte e deciso ma amaro. I pizzoccheri della Valtellina sono preparati proprio con questa farina e oggi viene utilizzata per pane, piadine e anche dolci.

Farine di legumi

Sono consigliate perché a basso indice glicemico, da quella di ceci sino alle lenticchie passando per i piselli e i fagioli. Ottime per la preparazione della pasta, panature o per creare dei dolci particolari. Le proprietà sono tante, ricordando che sono un’ottima fonte di fibre e hanno tantissimi Sali minerali.

Farina di Quinoa senza glutine

Ricca fonte di proteine, ferro e fibre usata soprattutto per i dolci e il pane grazie al suo gusto ricco ma delicato.

Farina di sorgo

La farina di sorgo viene usata per la preparazione di pane e pizza. Questo cereale di origine africana è un prodotto molto noto e usato in America. In Italia non è ancora diffusa, ma nei negozi specializzati è possibile trovarla ad un buon prezzo.

Tra le sue proprietà essere a basso indice glicemico ed è altamente digeribile.

Biscotti senza glutine
Biscotti senza glutine-NanoPress.it

Farina di cocco

La farina di cocco è tra le migliori farine senza glutine per dolci, ottima perché ricca di fibre e per favorire il transito intestinale. Da provare anche per la preparazione dei frullati.

Farina senza glutine, la migliore costa solo 3 euro

Le farine senza glutine in commercio non sempre sono economiche vista la lavorazione e la materia prima che possiede. Ci sono anche delle farine ottime di brand conosciuti e di altissima qualità ad un costo minimo, ottimale per ogni budget o per chi vuole provare la farina per la prima volta.

Tra queste Le Farine Magiche Integrali di Lo Conte, senza glutine e senza lattosio al 100% Made in Italy ad un prezzo incredibile di 3,19 euro. La stessa azienda propone anche farine di riso e mais allo stesso prezzo con prezzi che vanno dai due ai tre euro così da avere in casa tutte le tipologie esistenti.