Esport Club e AICS insieme per la prima "palestra virtuale"

Esport Club e AICS lanciano la prima "palestra virtuale", un luogo dove i gamer potranno allenarsi e perfezionare le proprie tecniche di gioco

esports palestra virtuale

Foto Shutterstock | di Roman Kosolapov

L’AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport) ha dato il via a un’iniziativa con Esport Club: insieme lanceranno una vera e propria palestra virtuale per i gamer di tutta Italia. Tornei, sessioni di coaching e webinar saranno alcune delle novità presenti in questo nuovo progetto, che vedono coinvolti numerosi volti della scena esports italiana.

Il progetto della palestra virtuale

La “palestra virtuale”, aperta a tutti i videogiocatori, offre contenuti con oltre 40 video dedicati al miglioramento delle proprie skill di gioco. Ma non solo: grande importanza viene data anche alla salute ed al benessere del videogiocatore attraverso numerose attività con dei professionisti a supporto dell’iniziativa, come lo psicologo Mauro Lucchetta, la biologa nutrizionista Martina Donegani e il personal trainer Andrea Palmas, che aiuteranno i gamer a tenersi in forma e curare la propria salute. Bruno Molea, presidente di AiCS ha rivelato: “L’emergenza Covid è stata un acceleratore di innovazione soprattutto sul fronte digitale, pur in relazione allo sport e l‘Associazione italiana cultura sport da tempo guarda con interesse agli esports ben sapendo che rappresentano una delle frontiere del futuro: per una conoscenza a tutto tondo ben vengano quindi gli approfondimenti e i webinar di promozione della salute applicati al gioco. Ringraziamo eSport Club per lo slancio e l’impegno

Parole di Redazione

Da non perdere