Esce dall'ospedale dopo giorni e scopre una multa pagata da una sconosciuta

Gesto di generosita

Dopo aver trascorso parecchi giorni in ospedale per prendersi cura di suo figlio di sole 9 settimane, una donna, raggiunta la sua auto, ha visto che sopra al parabrezza c’era una multa. Dopo un primo attimo di sconforto, data già la situazione difficile che stava attraversando, e di preoccupazione per le condizioni di suo figlio, ha notato che vicino alla contravvenzione c’era anche un bigliettino rosa che una persona sconosciuta aveva lasciato lì vicino. Il messaggio che la giovane mamma ha letto l’ha commossa, tanto che ha deciso di pubblicare una foto su una pagina Facebook.

Ciao! Ho visto che la tua macchina aveva una multa, sono sicura che qualsiasi cosa tu stia attraversando in ospedale è dura abbastanza così l’ho pagata per te. Spero che le cose migliorino!”, è il testo del messaggio contenuto nel biglietto rosa trovato dalla giovane mamma vicino alla multa pagato. Poi la foto è stata postato sulla pagina CanberraMums, una sorta di comunità virtuale su Facebook. E l’ha commentata così: ”Negli ultimi giorni sono stata in ospedale con mio figlio di 9 settimane. Siamo tornati a casa oggi e, tornando alla mia auto, ho notato una multa. Dopo questi giorni in ospedale, era l’ultima cosa di cui avevo bisogno. Ma con mia sorpresa, quando ho aperto la busta, c’era il bigliettino di una fantastica signora di nome Laura. Spero che veda questo mio posto così da sapere quanto ho apprezzato il suo aiuto. Grazie infinite”. Una bella storia di solidarietà e altruismo, non credete?

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere