Dybala, che accoglienza al Colosseo quadrato!

Grande entusiasmo da parte dei tifosi giallorossi che hanno invaso il Colosseo quadrato per la presentazione di Paulo Dybala. L’argentino è stato accolto come una star dai suoi nuovi tifosi ed emozionato, si è seduto a godersi la festa del popolo romanista.

Paulo Dybala
Paulo Dybala – Nanopress.it

Dopo tanta attesa, ieri è ufficialmente iniziata l’avventura di Paulo Dybala con la maglia della Roma.
Giornata importante per l‘argentino che, dopo la conferenza stampa di presentazione, è stato annunciato alla tifoseria con un evento straordinario organizzato nella zona Eur della Capitale.

La risposta dei tifosi è stata straordinaria, il nome di Paulo Dybala è stato urlato da circa 20.000 persone che hanno dimostrato il loro grande amore verso l’acquisto più importante della sessione estiva giallorossa.

Dybala, l’uomo in più di Mourinho!

Ora Paulo Dybala avrà il duro compito di non deludere le grandi aspettative che la società ha in lui, l’argentino dovrà risollevare la propria carriera cercando di disputare una grandissima stagione e riportare i giallorossi ai vertici del campionato italiano.

Paulo Dybala
Paulo Dybala – Nanopress.it

Tanta curiosità ora nel vedere come Jose Mourinho deciderà di impiegare il proprio numero 21, Dybala è un giocatore che ama partire da lontano per fare assist ed armare il suo fenomenale sinistro.
Con la Juventus il talento argentino ha disputato le sue migliori stagioni ricoprendo il ruolo di trequartista, nel 4-3-3 romanista partirà molto probabilmente dalla corsia destra per cercare il tiro o l’assist per i movimenti di Tammy Abraham.

Oggi i giallorossi scenderanno in campo nell’amichevole contro l’Ascoli e, con ogni probabilità, Dybala avrà a disposizione qualche minuto per dimostrare da subito il suo grande valore.
La società ha deciso di esaudire tutte le richieste del proprio allenatore andando a rinforzare sensibilmente una squadra che già aveva dimostrato di essere ampiamente competitiva sia in Italia che in Europa.

Come ribadito ieri dallo stesso numero 21, ad oggi è impossibile mettere la Roma tra le candidate alla vittoria dello scudetto con Juventus, Inter e Milan che sembrano ancora nettamente superiori ai giallorossi, la sensazione però è che i capitolini stiano pian piano colmando il gap con le avversarie.

A meno di un mese dall’inizio ufficiale della stagione crescono le aspettative per una Roma che vorrà continuare a stupire dopo la vittoria della Conference League ed avrà a disposizione un Paulo Dybala motivato a dimostrare alla Juventus di aver commesso un errore nel lasciarlo partire a parametro zero.