Depay diventa il primo obiettivo della Juventus

Ore calde per uno Juventus letteralmente scatenata sul mercato, i bianconeri sono in trattativa con il Barcellona per Memphis Depay, calciatore molto stimato da Massimiliano Allegri per ricoprire il ruolo di vice Vlahovic

Memphis Depay
Memphis Depay – Nanopress.it

Dopo la chiusura della trattativa per Filip Kostic, i bianconeri hanno iniziato i primi contatti ufficiali con il Barcellona per il trasferimento di Memphis Depay, calciatore ormai oscurato in blaugrana dopo l’arrivo di Robert Lewandowski.

Il club catalano valuta l’attaccante olandese circa 35 milioni di euro ma c’è la forte sensazione che l’affare possa risolversi positivamente con la formula del prestito oneroso di un anno e successivo obbligo di riscatto ad una cifra vicina ai 30 milioni netti.

Depay. primo obiettivo di Allegri

Sfumata definitivamente la possibilità di un terzo, clamoroso ritorno di Alvaro Morata, Maurizio Arrivabene sta provando ad esaudire l’ultima richiesta di Massimiliano Allegri che ha chiesto alla società un attaccante in grado di ricoprire il ruolo di vice Vlahovic.

Memphis Depay
Memphis Depay – Nanopress.it

L’olandese è un talento straordinario del calcio olandese ed il suo ipotetico passaggio in bianconero sta esaltando i tifosi di fede juventina che vorrebbero vederlo presto con la maglia della propria squadra del cuore.

Nel suo primo anno a Barcellona il numero 9 ha deluso le attese disputando una stagione con più bassi che alti e finendo sempre più indietro nelle gerarchie offensive di Mister Xavi.
Allegri
ama i calciatori duttili e Depay rispecchia in pieno le caratteristiche ricercate dall’allenatore toscano che potrebbe impiegare l’olandese sia nel ruolo di vice Vlahovic che in quello di attaccante esterno nel 4-3-3.

Arrivabene è in continuo contatto con il club catalano con il giocatore che ha già dato al club la propria disponibilità di trasferirsi a Torino.
La volontà della Juventus sarebbe quella di chiudere l’affare in pochi giorni in modo da avere il classe ’94 a disposizione già dalla prima gara di campionato contro il Sassuolo in cui Allegri dovrà fare a meno di Mckennie, Rabiot, Pogba e Wojciech Szczęsny.

La società piemontese sta monitorando attentamente anche la situazione legata a Adrien Rabiot, il francese è in trattativa avanzata con il Manchester United e la sua cessione permetterebbe alla Juventus di avanzare un’offerta ufficiale per Leandro Paredes, preferito di Allegri per rinforzare il centrocampo.

Manca sempre meno all’inizio ufficiale della stagione e la Vecchia Signora vuole completare la propria rosa per tornare competitiva per lo scudetto dopo due anni di delusioni e sofferenze.