Danni a terzi: cosa è compreso nei prodotti di assicurazione sulla casa?

infortunio a terzi

Foto Shutterstock | Andrey_Popov

In genere si tende a non pensarci, ma ospitare nella propria abitazione persone che non fanno parte del nostro nucleo famigliare potrebbe presentare un rischio. E no, non si sta parlando di malviventi o malintenzionati, ma di semplici amici, conoscenti, parenti o collaboratori domestici che – per i più svariati motivi, dal lavoro ad un semplice saluto – frequentano la nostra abitazione.

Hai mai pensato a cosa andresti incontro se cagionassi loro, involontariamente, un danno tra le mura di casa tua?
Senza l’assicurazione casa che copre i danni a terzi potresti essere nei guai.
Sai di cosa si tratta? Te lo spieghiamo noi nel dettaglio!

Assicurazione casa: cosa si intende con “terzi”?

Iniziamo a capire cosa si intende per “danni a terzi nell’assicurazione sulla casa” partendo dalla nomenclatura “terzi” in ambito assicurativo.

Quando parliamo di terzi, ci riferiamo a tutti coloro che non fanno parte in maniera stretta del proprio nucleo familiare. Per la precisione, non sono da considerarsi “terzi”:

  • Il coniuge
  • Il convivente di fatto
  • Le persone iscritte nello stato di famiglia dell’assicurato e qualsiasi altro parente od affine con lui convivente

Tutti gli altri, dai parenti di grado maggiore, agli amici, passando per i collaboratori domestici assunti in modo regolare, sono da considerare “terzi”. Se dovessi accidentalmente cagionare loro un danno, anche fisico, mentre sono in casa, l’assicurazione casa che copre i danni a terzi può proteggerti in caso di una richiesta di risarcimento.

Cosa copre l’assicurazione sulla casa contro i danni a terzi?

Vediamo ora, di preciso, in quali casi interviene la polizza casa contro danni a terzi.

Figli un po’ irrequieti

Quando i ragazzi sono molto giovani, tendono ad essere un po’ irrequieti. Quante volte ti sarà capitato di sentire che il figlio del vicino, giocando a pallone, ha rotto il vetro di una finestra?

Con la garanzia che copre i danni a terzi, questo evento non è più una preoccupazione. Danni anche fisici, causati involontariamente dai tuoi figli a un vicino o alla sua proprietà, saranno coperti dalla garanzia contro i danni a terzi della tua assicurazione sulla casa.

Ospiti sfortunati

Hai deciso di invitare un’amica per un thè e una chiacchera?  Tutto molto divertente se non fosse che, la tua tazza di thè bollente si rovescia accidentalmente addosso all’amica e le cagiona un’ustione.

Eventi del genere, assolutamente imprevedibili e accidentali, sono all’ordine del giorno. Proprio per questo è bene mettersi preventivamente al riparo, inserendo nella propria assicurazione sulla casa la copertura per i danni a terzi, così da non doversi più preoccupare di eventuali spiacevoli danni cagionati involontariamente ai tuoi ospiti!

Collaboratori domestici

Secondo il Censis, nell’ultimo anno il 44% dei collaboratori domestici ha subito danni presso l’abitazione in cui lavorano. Lavorando o facendo i lavori domestici, è molto facile farsi male.

Per questo motivo è importante proteggersi in caso si venga chiamati a risarcire per un danno fisico subito da un collaboratore domestico. Questa copertura verrà garantita da un’assicurazione sulla casa che copra i danni a terzi.

Tutte le garanzie per la protezione della tua casa

La garanzia Responsabilità Civile nella Vita Privata è una delle tante garanzie disponibili per chi decide di sottoscrivere l’assicurazione sulla casa di AXA, la quale offre una gamma completa di coperture come l’assistenza H24, il furto, l’incendio e tante altre.

Parole di Redazione

Da non perdere