Cristina D'Avena: 'Sono il sogno erotico degli uomini e ne sono lusingata’

'Sono il sogno erotico degli uomini e ne sono lusingata': così Cristina D'Avena ha parlato del successo avuto suoi social dopo aver postato uno scatto in costume da bagno. Amatissima da grandi e piccoli, si definisce autoironica e un po' matta, ma guai a parlare con lei di sesso: 'E' un argomento tabù'.

Cristina D’Avena: ‘Sono il sogno erotico degli uomini e ne sono lusingata’

Ansa/Cristina D'Avena al Festival di Sanremo nel 2016.

Canta le sigle dei cartoni animati, ma in costume da bagno fa sognare molti uomini: Cristina D’Avena sa di essere il sogno erotico di molti e tutto questo la diverte e la lusinga. E, riguardo alle forme, ci tiene a precisare: ‘E’ tutta roba mia, guai a chi si azzarda a dire che il seno è rifatto!’.

Così, Cristina D’Avena si racconta in una intervista al settimanale Chi, definendosi una persona ‘estremamente allegra e autoironica’. D’altronde, lei viene dal mondo dei cartoni animati ed è proprio grazie alle sigle di questi ultimi che ha raggiunto il successo. Il suo ultimo lavoro, Duets forever-Tutti cantano Cristina, ha portato la D’Avena in giro per l’Italia interpretando le sigle più note insieme ai big della musica italiana come Patty Pravo, Carmen Consoli, Elisa o Fabrizio Moro.

Leggi anche: Cristina D’Avena: ‘Mi rimprovero per non essere diventata madre. Il matrimonio è nei miei progetti’

Cristina D’Avena: ‘Sono estremamente femmina’

Cristina D’Avena, però, non è solo musica: dopo aver pubblicato su Instagram una sua foto in costume da bagno ha fatto impazzire i fan.

Tantissimi, infatti, si sono complimentati per la bellezza genuina della cantante tanto che ‘escile’ è diventato un hashtag onnipresente ai suoi concerti.

‘Ho fatto quella foto perché, essendo femmina, mi piace anche fare scatti con pose più appariscenti’ – ha detto, immaginando che i fan vogliano anche sapere come sia nel quotidiano.

Consapevole, dunque, di essere il sogno erotico di molti uomini, la D’Avena ha commentato: ‘Ci sorrido e mi lusinga essere così desiderata’.

Il motivo è semplice: ‘Essendo estremamente femmina è normale che mi faccia piacere che un uomo mi possa desiderare. Anche se, leggendo certi commenti, mi dico: ‘Ammazza, e pensare che canto i Puffi!’.

Sensuale e ‘femmina’, Cristina D’Avena ama ‘far vedere le cose carine’ che ha, ma senza esagerare: ‘Nessuno mi ha mai vista in topless’.

Leggi anche: Cristina D’Avena: ‘In Kiss me licia Mirko tentava sempre di baciarmi’

Cristina D’Avena: ‘Amo i gay. Il sesso? Argomento tabù’

Eterna ragazza, un po’ ‘matta’, la D’Avena è anche una icona gay: ‘Amo i gay perché sono diretti, se ti devono stroncare per come sei vestita o per una cosa che hai detto, lo fanno senza filtri’.

Dal suo punto di vista ‘l’amore va vissuto per quello che è, un sentimento universale’ e, proprio per questo, non ha problemi ‘a vedere due uomini che si amano o due donne che si sposano’.

L’amore per Cristina D’Avena è ‘democratico, è uguale per tutti’, ma guai a parlare con lei di sesso.

‘Per me è un argomento tabù! Io parlo sempre di amore più che di sesso’ – ha detto e il motivo è legato al mondo da cui proviene, quello dei bambini.

‘Ai bambini si insegna prima l’amore. Poi, crescendo, si arriva anche al sesso, ma non c’è sesso senza amore’.

Parole di Luana Rosato

Da non perdere