CR4, Marina Di Guardo lite con Roberto D'Agostino: 'Un agguato'

MarinaDi Guardo è stata ospite di Chiambretti a La Repubblica delle donne per parlare del suo libro ma si è ritrovata a dover prendere le difese della figlia, Chiara Ferragni. 'Ho assistito a un processo, è stato un agguato', ha dichiarato infastidita la scrittrice

Continua a leggere

CR4, Marina Di Guardo lite con Roberto D’Agostino: ‘Un agguato’

Ospite de La Repubblica delle Donne di Piero Chiambretti per parlare del suo libro, Marina Di Guardo si è ritrovata di fronte a Roberto D’Agostino. Tra i due si è acceso lo scontro tanto che la mamma di Chiara Ferragni ha definito l’invito nel programma una sorta di ‘agguato’.

Continua a leggere

Continua a leggere

Ha partecipato allo show di Chiambretti in veste di scrittrice e si è ritrovata nuovamente a dover interloquire come mamma di Chiara Ferragni. Marina Di Guardo avrebbe semplicemente voluto parlare del suo ultimo libro, ‘La memoria dei corpi’ e invece si è ritrovata a battibeccare con il direttore di Dagospia.

Continua a leggere

Continua a leggere

Marina Di Guardo, scontro con Roberto D’Agostino

Roberto D’Agostino ha spesso espresso opinioni molto dure nei confronti di Chiara Ferragni e Fedez. Recentemente, ospite di Mara Venier a Domenica In, ha definito il figlio della coppia un ‘bambino progettato per Instagram’.

Leggi anche: Roberto D’Agostino sul figlio di Fedez e Ferragni: ‘Un bimbo progettato per Instagram’

Continua a leggere

Marina Di Guardo, che si è ritrovata faccia a faccia, con il giornalista a La Repubblica delle Donne ha precisato che: ‘Chiara e Fedez non prendono soldi per il bambino. Condividono foto come fa chiunque. È una coppia figlia del loro secolo. Loro propongono un ideale di famiglia, presentano dei valori’.

Continua a leggere

Leggi anche: Marina Di Guardo, madre della Ferragni: ‘La fama di mia figlia danneggia la mia credibilità di scrittrice’

Continua a leggere

D’Agostino non ha attaccato la Ferragni solo da un punto di vista genitoriale, ma anche professionale. Il giornalista ha dato l’impressione di minimizzare il lavoro della fashion blogger affermando che la sua forza sta nel ‘corpo’ aggiungendo anche un ‘meno parla e meglio è’. La Di Guardo ha difeso la figlia: ‘Chiara ha carisma, ha grande capacità comunicativa. Lei è finita ad Harvard, il suo blog è diventato un case study. Non è da tutti. Chiara non è una modella è un fenomeno’. ‘So già che mi scriverà moltissimi articoli contro, lo faccia pure’, ha commentato la scrittrice.

Cr4, lo scontro tra Marina Di Guardo e Roberto D’Agostino (video)

Continua a leggere

La Di Guardo si è in effetti ritrovata in una piccola arena. Tutti contro di lei, o meglio contro la figlia che ha cercato di difendere.

L’incontro era iniziato con le migliori premesse. D’Agostino guardando la Di Guardo si è complimentato con un ‘è meglio della figlia’, ma il clima rilassato è durato poco.

Del libro della Di Guardo non si è parlato molto e la discussione si è spostata brevemente su Chiara Ferragni e la sua vita professionale e di coppia. ‘È stato un agguato, ero qui per parlare del libro ma ho assistito a un processo’, ha commentato infastidita la mamma dell’influencer

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Chiara Podano

Da non perdere