Covid, in Italia superata la soglia del 50% di vaccinati over 12

Il 50,57% degli italiani over 12 ha completato la vaccinazione contro Covid-19. È scontro su Green Pass e vaccini obbligatori per i docenti

vaccino covid

Foto Getty Images | Stefano Guidi

L’Italia raggiunge un primo obiettivo importante per la campagna vaccinale e per la lotta al Coronavirus: è stata superata la soglia del 50% dei vaccinati. Nello specifico, il 50,57% degli italiani, quindi uno su due, ha completato la somministrazione del vaccino anti Covid.

Secondo quanto emerso dal report disponibile sul sito del Governo e aggiornato quotidianamante, su un totale di oltre 61 milioni di somministrazioni, sono oltre 27 milioni le persone che hanno completato il ciclo. Inoltre, sono oltre 63 milioni le dosi consegnate alle Regioni, per un totale di somministrazioni pari al 93,2%.

Nonostante il traguardo raggiunto, negli ultimi giorni ci sono state polemiche in merito alla campagna vaccinale. Alcuni politici, infatti, hanno sottolineato la non necessità, in questo momento, di vaccinare contro il Coronavirus gli under 40. Così, a mettere a tacere le polemiche è Roberto Speranza, ministro della Salute: “Sui vaccini non sono ammissibili ambiguità da parte di nessuna forza politica. Dalla campagna di di vaccinazione dipende la ripartenza e il futuro del Paese”.

Scontro sull’obbligo di vaccinazione per gli insegnanti

Un traguardo superato e molti nodi ancora da scogliere. Oltre al Green Pass, in questi ultimi giorni si è acceso lo scontro anche per quanto riguarda l’obbligo di vaccinazione per gli insegnanti.

“Ci troveremo questa settimana con il Consiglio dei ministri e ci sarà una decisione collegiale. Certamente io porterà i risultati del Cts, che ovviamente presenterò a tutti”. A dirlo è Patrizio Bianchi, ministro dell’Istruzione.

A parlare è poi Matteo Salvini, leader della Lega, che ribadisce come moltissimi professori abbiano già fatto il vaccino ed entro settembre si stima una copertura di oltre il 90% tra gli insegnanti che, volontariamente, hanno deciso di fare il vaccino contro Covid-19. “Si può consigliare agli insegnanti di farsi vaccinare, non obbligarli. I numeri dimostrano che nessun minorenne è morto fino ad ora di solo Covid. E gli insegnanti non vaccinati, chi potrebbero mai infettare? I minorenni appunto… Quindi non sono d’accordo sull’obbligo per gli insegnanti e sull’obbligo in generale“.

Le vaccinazioni non sono un optional e quando sento e vedo Salvini che ride e scherza su questo tema, credo che questo atteggiamento sia completamente irresponsabile”. A dirlo è Enrico Letta, segretario del Pd. “Non si scherza sulla salute degli italiani. […] Oggi abbiamo imparato la lezione, non facciamo errori. Le vaccinazioni sono una priorità assoluta. Invitiamo il Governo a prendere iniziative, le più stringenti possibili”.

Parole di Benedetta Minoliti

Benedetta Minoliti, nata a Milano il 24 marzo 1993. Sono laureata in Lettere moderne all’Università degli Studi di Milano e diplomata presso la Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano. Non esco mai di casa senza le cuffie, ascolterei la musica anche mentre dormo e adoro scattare polaroid. Collaboro con AlaNews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.

Da non perdere