Covid: gli asintomatici dovranno stare in isolamento solo 48 ore

Nei prossimi giorni potrebbe esserci una nuova modifica da parte del ministero della Salute sul fronte Covid. A quanto pare gli asintomatici dovranno stare isolati solo 48 ore, per poi uscire senza problema. Queste sono le decisioni prese in merito ai nuovi numeri relativi all’infezione da Covid.

Isolamento
Isolamento – Nanopress.it

A quanto pare, secondo le nuove direttive in merito alle norme Covid, il periodo di isolamento per i positivi ma asintomatici diminuirà.

Infatti, se un soggetto risulta positivo al Covid ma non presenta sintomi sarà costretto a rimanere in casa in isolamento per 48 ore.

Queste sono le nuove regole che potrebbero entrare in vigore a breve. Ma vediamo da più vicino queste nuove scelte.

Le nuove direttive presto in vigore

Sembrerebbe che a breve si modificheranno alcune regole in merito a questa convivenza con il virus.

Da tempo ormai si professa la necessità non tanto di sconfiggere questo male che ha piegato l’Italia, ma più quello di imparare a conviverci.

Ed è proprio per questo motivo che si allenteranno le misure per i positivi senza sintomi.

Per loro infatti l’isolamento sarà di 2 giorni.

A breve quindi si prospetta questo grande cambiamento. A confermarlo è Andrea Costa, sottosegretario alla Salute.

Andrea Costa
Andrea Costa – Nanopress.it

Costa è infatti convinto che per poter imparare a convivere con questo virus sia necessario procedere in questa direzione.

Questo della modifica è stato senz’altro uno dei temi che ha fatto più discutere nelle scorse settimane.

Questo potrebbe essere solo uno dei passi verso una nuova libertà e si prospetta che il successivo sia quello di eliminare del tutto l’isolamento per questi soggetti senza sintomi.

La nuova circolare del ministero della Salute

Si attende nei prossimi giorni questa nuova circolare che elencherà i nuovi cambiamenti in merito al Covid e alla convivenza con esso.

Quella dell’isolamento breve è l’ipotesi che va avanti da diverse settimane e sembrerebbe essere molto probabile che si concretizzi a breve.

I soggetti positivi dopo un tampone, senza la presenza di sintomi, potranno rimanere isolati solo 48 ore prima di poter uscire nuovamente da casa. 

Oggi è ancora valida la regola secondo cui chi è positivo ma vaccinato deve rimanere isolato una settimana, mentre per chi non lo è si parla di 10 giorni.

Rimane sempre valida la necessità di un tampone negativo prima di uscire nuovamente dalla propria abitazione.

Vedremo nei prossimi giorni quali saranno gli sviluppi in merito a questa nuova direttiva e speriamo così di poter riprendere in mano le nostre vite, strappateci dal Covid.