Corsa e Bremer, la Juventus sorpassa l’Inter!

Dopo aver ufficializzato la cessione di Matthijs De Ligt al Bayern Monaco la Juventus (come anticipato da Allegri in conferenza) ha iniziato il proprio assalto al Torino per Gleison Bremer superando l’offerta fatta dai nerazzurri e trovando un accordo con l’entourage del calciatore brasiliano

Gleison Bremer
Gleison Bremer – Nanopress.it

La Juventus non vuole perdere tempo e dopo aver rinforzato centrocampo e attacco con gli arrivi di Paul Pogba e Angel Di Maria vuole concentrarsi sul reparto offensivo scommettendo totalmente su Gleison Bremer, premiato come miglior difensore nell’ultima stagione di Serie A.

Il difensore brasiliano è l’obiettivo numero uno della dirigenza bianconera per sostituire De Ligt con Arrivabene e Cherubini che sperano di battere la concorrenza dell’Inter che nei mesi precedenti aveva raggiunto un accordo con il calciatore.

La Juve in forte pressing su Bremer

Nelle ultime ore il club piemontese ha intensificato i contatti con il Torino arrivando a superare la proposta fatta dai nerazzurri e portandosi avanti nella corsa al centrale brasiliano.

Bremer
Bremer – Nanopress.it

Maurizio Arrivabene e Federico Cherubini sono disposti a mettere sul piatto di Urbano Cairo 45 milioni di euro, cifra nettamente superiore a quella offerta ai granata da Giuseppe Marotta che si è fermato a 35.

Il calciatore ha dato già la propria disponibilità per il trasferimento alla Juventus che gli garantirebbe un contratto pluriennale da circa 5 milioni di euro all’anno.
Proprio in queste ore è in corso un incontro tra il Torino e l’entourage del brasiliano con la Juventus che spera fiduciosa in una fumata nera per avanzare la proposta definitiva al patron dei granata.

Bremer è un giocatore completo, molto forte fisicamente e abile nel marcare nell’uno contro uno praticamente a tutto campo grazie ad una buona velocità e ad una grande capacità di leggere con anticipo l‘azione.
Il difensore granata ama giocare come centrale in una difesa a tre ma ha dimostrato anche di sapersi adattare in uno schieramento a quattro.

Il miglior difensore della scorsa stagione di Serie A dovrà essere bravo a migliorare nella costruzione dal basso, fattore dove spesso ha dimostrato qualche limite di troppo nel corso degli anni.
In bianconero Bremer troverebbe Leonardo Bonucci, maestro assoluto nel far partire l’azione con improvvise verticalizzazioni.

Ore decisive dunque sul fronte Bremer con l’Inter che rischia di perdere in un solo giorno due calciatori per i quali si era mossa in grande anticipo: Dybala infatti ha scelto la Roma, Bremer potrebbe decidere di rimanere a Torino ma vestendo altri colori.