Corea del Nord, un video virale fa infuriare Kim Jong-un

La Corea Del Nord protesta per la diffusione di un video virale satirico sul proprio leader Kim Jong-un.

Corea del Nord, un video virale fa infuriare Kim Jong-un

Il leader della Corea del Nord, Kim Jong-un è andato su tutte le furie dopo aver appreso che un video virale, che lo raffigura mentre balla e combatte il kung-fu, ha avuto un successo strepitoso sul web, sia in Cina che in Corea del Sud. Inevitabile e attesa è arrivata la decisione da parte di Pyongyang di chiedere l’immediata eliminazione del video satirico, perché comprometterebbe gravemente “la dignità e l’autorità di Kim. Beijng è in grado di farlo“, si fa sapere in una nota.

La Corea del Nord ha dunque formalizzato la richiesta alla Cina di fermare la diffusione del video parodia che rappresenta il leader Kim Jong-un.

La clip mostra Kim Jong mentre balla e combatte il kung-fu e grazie alle condivisioni è divenuta presto virale in Corea del Sud e in Cina.

Il video ha come colonna sonora un brano in lingua cinese: si possono vedere varie scene di danza e di lotta in cui Kim Jong-un è protagonista.

In una scena, Kim è eliminato dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama, mentre in un’altra balla con Osama Bin Laden.

A quanto pare, la clip è stata creata da un videomaker del Suzhou, che si dice abbia studiato presso l’Università di Kyonggi nella Corea del Sud.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere