Copriwater ingiallito, il metodo per sbiancarlo in pochi secondi

Il copriwater è ingiallito? Non ci sono problemi perchè con questi rimedi naturali tornerà ad essere subito bianco e igienizzato.

copriwater ingiallito
copriwater ingiallito – Nanopress.it

Il copriwater ingiallito è uno dei fattori che rendono un bagno esteticamente poco gradevole e non solo. Significa anche che questo elemento del bagno è oramai vecchio e andrebbe cambiato, secondo il pensiero di moltissime persone.

In realtà, non è sporcizia o non curanza perché la tavoletta superiore del wc diventa gialla se si pulisce a fondo con prodotti che non sono indicati (ricchi di agenti chimici e corrosivi).

Ovviamente, il problema maggiore è di natura estetica ma invece di cambiarlo si può semplicemente rimuovere la patina gialla e sbiancare grazie a dei rimedi naturali potentissimi.

Tavolette del WC, perché diventano gialle?

La tavoletta superiore del WC è collegata direttamente a quella inferiore e rappresentano un elemento essenziale. Il soggetto si può sedere e il water viene chiuso nel momento in cui nessuno lo sta utilizzando.

Copriwater bianco
Copriwater bianco-NanoPress.it

I materiali di costruzione sono moltissimi, tra cui resina e Duroplast sino alla plastica decisamente più accessibile come prezzo e di uso comune. Quando la parte superiore si ingiallisce, l’effetto estetico è disarmante perché perde completamente il suo bianco assumendo un colore “vecchio” che da una idea di sporco e poca cura.

Come accennato, questo accade quando la pulizia è continuativa con prodotti corrosivi che eliminano la patina superiore. Per non procedere subito ad una sostituzione e risparmiare, ci sono moltissimi rimedi naturali che possono riportare il copriwater al suo stato naturale splendido.

Tavoletta del wc nuova
Tavoletta del wc nuova-NanoPress.it

Ovviamente, per chi ha una tipologia di asse e copriwater personalizzata o con materiali delicati meglio chiedere al produttore come muoversi a riguardo.

Come sbiancare il copriwater: i rimedi naturali

Come accennato, ci sono soluzioni varie che si possono usare per sbiancare il copriwater che improvvisamente è diventato giallo.

Il primo sistema crea una soluzione di succo di limone e aceto bianco da mescolare insieme, per poi passare il composto con l’ausilio di una spugna. Strofinare bene sino a quando la patina bianca non ricomparirà.

Il bicarbonato di sodio è l’alternativa sempre ben accolta da tutti, con il suo potere igienizzante e sbiancante immancabile. Basterà mettere un po’ di bicarbonato dentro una ciotola con dell’acqua e del limone spremuto bio mescolando per ottenere una pasta densa. Subito dopo ricoprire la tavoletta e lasciare in posa per 60 minuti, per poi risciacquare bene e asciugare con un panno umido.

Se in casa c’è dell’acqua ossigenata allora si potrà usare questa versandola direttamene sulla zona interessata aiutandosi con una spugna o una spazzola. Tutti questi metodi sono da usare se il problema è sorto da poco, per fare in modo che sparisca il prima possibile la patina gialla.

Rimedi naturali di bicarbonato e limone
Rimedi naturali di bicarbonato e limone-NanoPress.it

Al contrario, se il giallo è persistente allora si dovrà pensare alla sostituzione.