Conto corrente, se superi questa cifra scatta l’allarme: ti scalano tutto | Stangata allucinante

Non bastavano i prezzi schizzati alle stelle, dalle materie prime all’energia ed al gas, e l’inflazione che continua a salire. Arriva un’altra stangata che interessa il conto corrente bancario.

Conto corrente
Controllo della finanza – Nanopress.it

Nell’ultimo anno, i costi legati al conto in banca sono aumentati, tanti servizi prima inclusi nell’abbonamento oggi si pagano a parte e ora arriva un’altra pessima notizia.

Ecco cosa succede se superi una certa cifra sul tuo conto bancario.

Conto corrente bancario: cosa succede se superi i 5.000 euro di giacenza

La notizia è ufficiale: se il tuo conto bancario supera i 5.000 euro arriva la stangata extra da parte dello Stato.

Arriva nel momento peggiore, in uno scenario di crisi e inflazione che continua a salire, proprio mentre gli italiani tentano di risparmiare in tutti i modi tra stipendi sempre più bassi ed incerti ed un costo della vita insostenibile.

conto corrente
conto corrente imposta di bollo – Nanopress.it

Per risparmiare sul conto corrente bancario, molti optano per il conto online: costa meno di quello classico anche se, di contro, non offre gli stessi servizi e viene a mancare il contatto diretto con un consulente che, spesso, torna utile.

Ora tutto cambia, non c’è via di scampo: che tu voglia mantenere il conto corrente bancario tradizionale o scegliere quello online, la regola resta la stessa. Se il tuo conto supera i 5mila euro di giacenza, comunque dovrai pagare una certa tassa. Bisognerà pagare l’imposta di bollo e questo vale per qualsiasi tipo di conto corrente. Nessuno può sfuggire a questa legge dello Stato. L’imposta di bollo si traduce in circa 40 euro annui per i privati e 100 euro per le imprese.

Come evitare di pagare l’imposta di bollo

C’è un sistema lecito per evitare di pagare l’imposta di bollo ed è quello più logico: devi necessariamente abbassare la giacenza del conto portandolo ad una cifra inferiore ai 5mila euro.

Per giacenza si intende denaro liquido: la legge non considera, invece, il denaro che investi ed immobilizzi. Di conseguenza, l’unica scappatoia è investire i tuoi soldi allo scopo di mantenere la giacenza sempre al di sotto dei 5.000 euro. Ecco come puoi evitare di pagare l’imposta di bollo.

conto corrente
conto corrente imposta di bollo – Nanopress.it

Attualmente, le banche propongono numerose forme di investimento che, teoricamente, consentono di proteggersi anche dall’inflazione. Naturalmente, bisogna affidarsi a consulenti onesti prima di sottoscrivere un investimento per comprendere se si tratta di operazioni sicure e valide o meno.