Comunali Milano, Maurizio Lupi accusa: 'Nel PD rappresentanti dei Fratelli musulmani'

AP presenta progetto per il

Il capogruppo alla Camera di Area popolare, Maurizio Lupi attacca il Partito Democratico: “A Milano ci sono rappresentanti di quell’Islam che non ci piace”. L’ex ministro si riferisce al candidato democratico al municipio di zona 4, Sam Aly. Durante la presentazione della lista ‘Milano popolare‘, Maurizio Lupi ha dichiarato: “Una vergogna che ci sia chi rappresenta i Fratelli musulmani”.

GUARDA QUI GLI ULTIMI SONDAGGI SULLE AMMINISTRATIVE A MILANO

Secondo Matteo Forte, consigliere comunale d’opposizione a Milano e candidato con ‘Milano Popolare’ alle prossime elezioni amministrative ha accusato il candidato dem Sam Aly di “essere stato fotografato accanto a Tareq Suwaidan, l’Imam radicale a cui solo qualche settimana fa il Viminale ha negato l’ingresso in Italia”. Anche Nabih Dalal, rappresentante delle donne marocchine in Italia e candidata nella lista ‘Milano Popolare’, ha commentato la notizia: “Avere una collaborazione con persone che fanno parte dei Fratelli Musulmani non è un vantaggio per chi vuole integrare” e ha aggiunto: “tu fai entrare nel paese persone che sono pericolose. Chi vuole aiutare a integrare va bene, ma se già fai parte di quella comunità come puoi aiutare?”.

Parole di Chiara Podano

Chiara Podano è stata collaboratrice di Nanopress dal 2016 al 2019, occupandosi principalmente di spettacoli, televisione, gossip, celebrities.

Da non perdere